Con lo “Sblocca scuole” tetto nuovo per le Medie

Costerà 300 mila euro e consentirà di rimettere a nuovo l'immobile

Avarie

Un tetto con guaine che lasciano a desiderare e che quando piove mostra tutta la sua criticità in un edificio, – le scuole medie – che fanno di Gavirate un importante polo scolastico.

Questa mattina, mercoledì 14 febbraio, dal Comune facevano sapere che non era arrivata ancora l’ufficialità, ma nel computo generale degli interventi che rientrano nello “sbloccascuola” figura anche Gavirate.

Si tratta di quanto previsto dalla legge di stabilità 2016 che di fatto non veicola fondi statali ma sblocca la possibilità di spendere da parte degli enti locali.

Gavirate, una volta ricevuto il via libera, destinerà quindi 300 mila euro per la realizzazione ex novo della copertura dell’immobile che ospita le scuole medie.

La conferma arriva dal vice sindaco Massimo Parola: «Questo intervento permetterà di rifare il tetto dello stabile, che ogni volta che piove produce problemi in alcune aule all’ultimo piano. Con questo intervento ridaremo la piena operatività dello stabile».

Questo intervento si somma a quello già realizzato per le scuole elementari nel corso del 2016: anche in questo caso il rifacimento del tetto ha rappresentato un’importante manutenzione.

di
Pubblicato il 14 febbraio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.