“Pedala in sicurezza”, il progetto per i bimbi arriva nel paese di Alfredo Binda

Gli scolari di Cittiglio imparano le regole della mobilità a pedali aspettando l’arrivo di due importanti corse femminili

Avarie

Nella giornata di ieri, mercoledì 14 febbraio il progetto “PEDALA, PEDALA… IN SICUREZZA!” ha fatto tappa nel paese natale di Alfredo Binda che il 18 marzo ospiterà l’arrivo delle due corse femminili.

Dopo Gemonio la Cycling Sport Promotion di patron Mario Minervino è tornata nelle scuole per il secondo appuntamento del progetto scolastico “Pedala, Pedala… in Sicurezza!”, inserito tra gli eventi collaterali del “Trofeo Alfredo Binda – Comune di Cittiglio – U.C.I. Women’s World Tour” e del “Trofeo Da Moreno – Piccolo Trofeo Alfredo Binda – U.C.I. Nations’ Cup Junior”, in programma domenica 18 marzo.

Alle due lezioni interattive, che si sono tenute presso la palestra della scuola primaria “G.B. Cittolini” di Cittiglio (VA), hanno partecipato due sezioni delle classi prima e seconda ed altrettante delle classi quarta e quinta, per un totale di circa 120 alunni.

Le interessanti lezioni di educazione stradale, che hanno riscosso grande entusiasmo da parte dei ragazzi intervenuti, è stata diretta dall’assistente capo della Polizia Stradale di Varese Massimo Berardinello, coadiuvato dal collega Giovanni Cassese.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 15 febbraio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore