Un concorso artistico per “interpretare il sacro” nel 2018

Il concorso “Interpretando il sacro nel 2018” è riservato ai licei artistici e agli istituti superiori che prevedono lo studio della storia dell'arte

MARIA NELL’ARTE DEL NOVECENTO AL BAROFFIO

E’ stato bandito il concorso artistico “Interpretando il Sacro nel 2018”, volto alla realizzazione di progetti artistici che interpretino il tema del sacro e proposto agli studenti dei licei artistici ed istituti superiori che prevedono lo studio della Storia dell’Arte.

L’obiettivo del concorso è quello di divulgare la conoscenza dei Musei del Sacro Monte tra i giovani studenti, che – attraverso lo studio delle diverse collezioni museali – potranno lasciarsi ispirare dalle opere degli artisti contemporanei qui esposte, reinterpretando in chiave moderna e secondo il loro “sentire” il tema del sacro.

SI PARTE DALLO STUDIO DEI MUSEI DEL SACRO MONTE

Il Centro Espositivo Monsignor Pasquale Macchi alla Prima Cappella e il Museo Baroffio e del Santuario presso il Sacro Monte di Varese saranno i luoghi privilegiati di studio, dove i ragazzi si recheranno per approcciare le opere sacre contemporanee esposte.

I ragazzi, grazie a mirate visite guidate, avranno l’opportunità di osservare da vicino le collezioni presenti al Centro Espositivo Monsignor Macchi e al Museo Baroffio e del Santuario e di studiare le opere esposte, che diventeranno per loro modelli dal cui studio prenderanno ispirazione per poi realizzare elaborati propri con tecnica libera (scultura, pittura, disegno, …), poesia visiva o saggi brevi a tema storico-artistico.

I partecipanti, nell’elaborazione delle proprie opere, potranno partire dalle seguenti domande: Qual è il tuo rapporto con il sacro? Qual è il rapporto della società contemporanea con il sacro? Agli occhi della tua generazione, qual è il legame tra arte e sacralità?

I lavori dovranno essere consegnati entro mercoledì 16 maggio 2018 e saranno valutati da una commissione composta da Arcidiocesi di Milano, Sacro Monte di Varese e Veneranda Biblioteca Ambrosiana.

La cerimonia di premiazione delle opere più meritevoli, che esprimano appieno il tema del Sacro nell’arte contemporanea, si terrà presso il Centro Espositivo Monsignor Macchi in occasione dell’apertura della mostra delle opere dei concorrenti.

PREMI PER LE SCUOLE

La scuola di appartenenza del concorrente che avrà realizzato l’opera prima classificata otterrà un buono pari a 500 euro, spendibile per l’acquisto di materiali scolastici, mentre le scuole di appartenenza degli allievi le cui opere saranno classificate al secondo e terzo posto riceveranno un buono pari a 250 euro.

MAGGIORI INFORMAZIONI

Il concorso rientra nelle azioni, finanziate da Fondazione Cariplo, dal titolo “Progetto per la realizzazione di un centro di interpretazione e l’avvio di volontariato culturale per il Sacro Monte di Varese”.

Per informazioni più dettagliate su condizioni e  termini di partecipazione, il bando di concorso è pubblicato nella sezione News del sito www.sacromontedivarese.it.

Per ulteriori informazioni e chiarimenti: 366 4774873 o info@sacromontedivarese.it

di stefania.radman@varesenews.it
Pubblicato il 14 febbraio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.