Gli studenti di Bisuschio… “fanno la cosa giusta”

Una quarantina di ragazzi dell'istituto superiore sarà alla fiera di MIlano per parlare dei loro progetti di solidarietà e sostenibilità. Una delle cinque scuole superiori invitate a livello nazionale

isis bisuschio

La fiera si chiama “Fa’ la cosa giusta” . E loro l’hanno fatta proprio bene: sono infatti una delle cinque scuole superiori invitate nel “corner scuola” per spiegare i progetti di sostenibilità e integrazione realizzati. 

Sabato  24 marzo, una quarantina di studenti dell’Isiss Valceresio sarà alla fiera di Milano per presentare, in tre quarti d’ora, i lavori ideati e sviluppati sui temi della sostenibilità , della lotta alla povertà e dell’accoglienza.

« Sono tre i lavori di cui parleranno i ragazzi – spiega la docente di diritto Giulia Trombino che insieme alla collega di religione Ilaria Antonini ha coordinato i lavori e candidato la scuola – Sono tutti impegni che portiamo avanti da alcuni anni. Come Cartoline dall’Etiopia con cui gli studenti adottano a distanza un bimbo e lo seguono nel suo percorso. Sono una ventina le adozioni aperte e i ragazzi possono vedere i progressi grazie alle lettere e alle foto che ci arrivano. C’è, poi, “Occhi aperti sul disagio” dove i nostri allievi hanno collaborato con i City Angels per raccogliere beni di prima necessità per i poveri. Infine dall’incontro con i medici di Emergency è nata una relazione per combattere povertà e guerra. Tutti questi progetti vengono realizzati con finalità educative dove i ragazzi affrontano tematiche di cittadinanza e solidarietà».

I tre temi saranno, quindi, trattati sabato pomeriggio dalle 15 in avanti. Una ventina di ragazzi arriverà dopo la scuola e raggiungerà i compagni che, invece, sono già in fiera grazie a un’esperienza di Alternanza Scuola Lavoro attivata dalla stessa docente Antonini: «Per il terzo anno consecutivo collaboriamo con la fiera: facciamo sempre cose diverse. Sono 15 ragazzi di terza impegnati tutti e tre i giorni. Venerdì e sabato seguiranno e faranno da guida alle scuole in visita, lungo i percorsi che hanno scelto di fare. Poi, domenica, saranno tutti impegnati negli stand». 

L’Isiss Bisuschio è stato selezionato, unica scuola superiore del territorio, insieme ad un liceo e un istituto superiore comprensivo di Milano, a un istituto di Bari e a uno di Modena.

di
Pubblicato il 14 marzo 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore