I molti modi di rappresentare Gesù in croce

La Parrocchia di Brunello e il Gruppo Volontari di Santa Maria organizzano per venerdì 16 marzo alle ore 20.45 una serata d’arte sacra con la professoressa Anna Maria Ferrari

Santa Maria Annunciata - Brunello

La Parrocchia di Brunello e il Gruppo Volontari di Santa Maria organizzano per venerdì 16 marzo alle ore 20.45 una serata d’arte sacra dal titolo “Iconografia della crocefissione. Modi di rappresentare Gesù in croce”.
L’incontro fa parte di un ciclo di conferenze su storia e arte (si è già parlato del Giudizio Universale, degli affreschi del Presbiterio, del Polittico di Francesco de Tatti e della storia della riscoperta degli affreschi) e si terrà presso la Chiesa di Santa Maria Annunciata a Brunello.
Relatrice d’eccezione la professoressa Anna Maria Ferrari, docente del Liceo Classico “Cairoli” di Varese, che presenterà i vari modelli e significati delle sculture lignee di Gesù crocifisso: dai ‘poveri cristi’ ai ‘crocifissi miracolosi’, ai ‘Cristi gloriosi’, ai ‘Cristi devozionali’, tutti inseriti in un percorso storico.
Durante la serata sono previsti intermezzi canori della corale “Giovanni Ballerio” di Brunello diretta dal Maestro Rolandi.
La chiesa di Santa Maria è aperta ogni domenica mattina alle ore 10.00 per la Messa e al pomeriggio per le visite guidate dai volontari dalle ore 14.30 alle ore 16.30 (con l’ora legale dalle 15.00 alle 18.00).

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 marzo 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore