Pennelli ribelli, libri e colori per scoprire la storia di Arnolfo

"Park&read" alla chiesa di Santa Maria in Monticello: un bel pomeriggio per i bambini, "ispirati" dagli antichi affreschi

arte apertura pennelli

Sabato 17 marzo alle ore 15 nella chiesa di S. Maria in Monticello di Arsago Seprio i ragazzi delle scuole primarie e delle medie scopriranno un altro tassello della storia di Arnolfo II de Arsago e uno dei luoghi simbolo di Arsago.

L’iniziativa comincerà con l’affascinante lettura animata di uno splendido libro condotta dalla bravissima Sara Magnoli, cui seguirà la visita alla chiesetta simpaticamente posta in cima ad una piccola altura, tanto da definirla “In Monticello”, che cela alcuni lacerti di affreschi romanici.
Naturalmente la storia della chiesa è legata a doppio filo con quella di Arnolfo e della sua famiglia, ma … non sveliamo troppe sorprese…

Al termine della visita, in collaborazione con il Liceo di Viale dei Tigli di Gallarate e dell’Oratorio San Giovanni Bosco di Arsago, i piccoli partecipanti si cimenteranno nella realizzazione di un piccolo dipinto seguendo l’antica tecnica dell’affresco.

Colori e fantasia saranno protagonisti!

Sabato 17 Marzo ore 15.00 – Chiesa di S. Maria in Monticello
Lettura Animata, Laboratorio, Visita Guidata e merenda
Evento Gratuito su prenotazione (tel. 0331 769412 – Biblioteca)

Organizzato dal Comune di Arsago Seprio – Biblioteca Comunale Carla Rossi in Porro, in collaborazione con i Licei di Viale dei Tigli, Sistema Bibliotecario Antonio Panizzi e Parrocchia prepositurale di Arsago Seprio. Con il patrocinio di Regione Lombardia, Provincia di Varese e Arcidiocesi di Milano. Con il contributo della Fondazione Comunitaria del Varesotto onlus

di roberto.morandi@varesenews.it
Pubblicato il 14 marzo 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore