Piante aliene, l’ottavo incontro con gli esperti

Sarà la volta di Andrea Bellati, biologo, comunicatore, regista, direttore di spettacoli di teatro scientifico, curatore e regista di documentari e fiction

Avarie

Venerdì 9 marzo alle ore 17.30 presso la Sala del Risorgimento dei Musei Civici di Villa Mirabello (Piazza della Motta 4, Varese) si terrà l’ottavo incontro del ciclo di conferenze legato alla mostra “Alieni, la conquista dell’Italia da parte di piante e animali introdotti dall’uomo” (www.uninsubria.it/alieni), organizzata dal Dipartimento di Scienze Teoriche e Applicate dell’Università degli Studi dell’Insubria in collaborazione con il Comune di Varese, in esposizione fino all’27 maggio 2018).

Sarà la volta di Andrea Bellati, biologo, comunicatore, regista, direttore di spettacoli di teatro scientifico, curatore e regista di documentari e fiction a carattere naturalistico, una figura davvero eclettica nell’ambito della divulgazione scientifica, che ci accompagnerà, in chiave narrativa, a scoprire le storie legate all’arrivo delle specie alloctone invasive, con un intervento dall’accattivante titolo “Species Invaders, storie di piante e di animali dell’altro mondo”.

C’è chi è arrivato perché bello, oppure perché buono. C’è chi è arrivato perché ritenuto utile. Qualcun altro è entrato e basta. C’è chi ha vinto due estinzioni e una bomba atomica e c’è chi tiene sveglia la gente del Grande Fiume. Storia delle piante e degli animali alloctoni tra mito e realtà, tra arte, curiosità e costume. Non mancate, il divertimento è assicurato….;-)
Ingresso libero fino a esaurimento posti.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 07 marzo 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore