Valanga biancorossa, doppietta dell’esordiente Villa

Il Varese travolge 0-55 i cadetti dei Lyons e resta alle spalle del Rovato. Esordio con i fiocchi per seconda linea U18. Si rivede Salvalajo

Rugby Varese - Cadetti Asr Milano 59-12

Torna al successo il Rugby Varese che batte a domicilio i cadetti dei Lyons Piacenza al termine di una partita dominata dall’inizio alla fine, come segnala anche il punteggio: 0-55 per i biancorossi.

La gara, valida come recupero della 4a giornata della Poule Promozione, ha confermato quindi il Varese come seconda forza del girone alle spalle del Rovato, che però è rimasto imbattuto vincendo in casa contro il Lainate con un oceanico 86-7. Cinque punti per parte e classifica quindi invariata con i bresciani avanti sul Varese in virtù della vittoria nello scontro diretto del “Levi”.

A Piacenza comunque il XV di Galante ha chiuso la partita già nel primo tempo grazie alle tre mete firmate da Valcarenghi, Carlone e Pellumbi, con Comolli preciso nelle trasformazioni e abile anche a segnare un piazzato nelle battute iniziali. Il Varese ha ben mascherato le assenze, soprattutto in apertura, e si è dimostrato superiore sia dal punto di vista fisico sia da quello organizzativo, tanto nella mischia quanto nei trequarti.

lyons piacenza rugby varese
Una mischia a Piacenza (foto M. Mazzucchelli)

Dopo il 24-0 del primo tempo, gli ospiti hanno continuato a macinare gioco segnando subito la meta numero 4 al rientro dagli spogliatoi. Di Sessarego la marcatura al termine di un “carretto” ben impostato negli ultimi cinque metri. Incamerato il bonus, i biancorossi hanno poi trovato la seconda meta personale di Carlone e la prima dell’esordiente Villa, giovane dell’under 18, ben imbeccato ancora da Carlone. Il largo vantaggio ha permesso a Galante di dare spazio anche all’altro junior, il terza linea Sipala, e a Tommaso Salvalajo al rientro dopo oltre due stagioni a causa di un brutto infortunio alla spalla. Le mete finali di Comolli e ancora di Villa e le tre trasformazioni dello stesso Comolli hanno poi ampliato il divario fino all0 0-55 conclusivo. Risultato che è anche merito di una difesa che non ha concesso nulla ai piacentini.

«Sono soddisfatto di quello che ho visto in campo – spiega Galante al termine del match – La squadra si è comportata bene in tutte le fasi del gioco e Piacenza e rimasta per poco tempo nella nostra metà campo. Come al solito c’è sempre qualcosa da migliorare ma prima di tutto abbiamo centrato il nostro obiettivo e lo abbiamo fatto con tanta personalità».

Lyons Piacenza Cad.- Rugby Varese 0-55 (0-24)

Marcatori. Mete: Carlone 2, Villa 2, Valcarenghi, Sessarego, Pellumbi, Comolli. Trasf.: Comolli 5. C.p.: Comolli 1.

Varese: Comolli, Rizzotto (Rolandi) F. Bianchi, Carlone (Gramaglia), R. De Cecilia, Valcarenghi, Banfi (T. Salvalajo) S. Sessarego (Sipala), Pellumbi, Martinoli, Castiglioni (Villa), Djoukouehi (L. De Cecilia), Gulisano (c.), Dal Sasso, Bosoni (Lahwaidi). All.: Galante e Pella.
Arbitro: Beatrice Smussi di Brescia.

Serie C1 Poule Promozione Girone 3
4a giornata:  Asr MI-Cernusco 21-19, Rovato-Lainate 86-7.
Classifica: Rovato 20 VARESE 15, Asr Milano Cad. 13, Cernusco 11, Lainate 1, Lyons PC Cad. – 4.

di damiano.franzetti@varesenews.it
Pubblicato il 13 marzo 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore