Una Via Crucis dedicata ai giovani e agli stranieri

All'appuntamento quaresimale con l'arcivescovo di Milano, Monsignor Delpini, hanno partecipato oltre 2 mila persone ma i giovani erano pochi

via crucis 2018 busto arsizio monsignor mario delpini

Monsignor Mario Delpini, arcivescovo di Milano, era molto felice di vedere così tante persone (oltre 2000) nel corteo per la via Crucis che si è svolta per le strade della città ieri sera, martedì, tra piazza Manzoni e piazza Santa Maria. Tra loro non c’erano molti giovani ai quali monsignore ha rivolto buona parte dei suoi pensieri: «Dove sono i sedicenni? Se ne incontrate uno dategli un euro e ditegli di accendere una candela davanti alla Croce. Se vi prenderà per matti dite che avete un vescovo un po’ matto».

Galleria fotografica

Monsignor Delpini alla via crucis di Busto Arsizio 4 di 7

Accompagnato da Monsignor Pagani, dal sindaco Emanuele Antonelli e dal vice Isabella Tovaglieri l’arcivescovo ha percorso le varie stazioni fino a piazza Santa Maria dove ha parlato ai tanti presenti in una serata, fortunatamente, gradevole che ha annunciato l’arrivo dell’imminente primavera. Durante la processione le riflessioni sono state dedicate anche agli stranieri che sono arrivati qui da lontano e, tra i presenti, non mancavano i richiedenti asilo di Casa Onesimo.

Le offerte raccolte tra i fedeli saranno destinate a sostenere l’impegno dei Padri comboniani e dell’Ovci-La Nostra Famiglia in Sud Sudan.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 marzo 2018
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Monsignor Delpini alla via crucis di Busto Arsizio 4 di 7

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore