Villa Taranto riapre al pubblico con le fioriture di primavera

Al via la nuova stagione turistica del parco botanico sul Lago Maggiore

villa taranto

Giardini Botanici di Villa Taranto sono pronti a riaprire le porte ai visitatori. La nuova stagione turistica del parco avrà inizio giovedì 15 marzo.

Il mese di marzo darà il via alle prime fioriture primaverili: edgeworthie, prunus, magnolie, forsythie, narcisi, tulipani ed una nuova piantumazione di oltre 35.000 muscari tappezzeranno prati e bordure.

Nel prosieguo della stagione si potranno ammirare grandi macchie di centinaia di rododendri e azalee mentre nei mesi estivi la regina delle piante acquatiche, la ninfea tropicale Victoria Cruziana, saprà sempre affascinare i turisti.

Nella serra dove è contenuta questa rarità, è stato impiantato il giardino verticale che indubbiamente susciterà interesse e spunti di arredo “green”. E ancora: dahlie elabirinti verdi tutti da scoprire.

Anche quest’anno si avrà la possibilità di acquistare un abbonamento per visitare i Giardini durante l’intera stagionalità oppure durante l’intera estate. Da segnalare infine le collaborazioni con le Ferrovie Svizzere BLS per l’incrementazione del turismo straniero. Le manifestazioni che si alterneranno durante il periodo di apertura, condizioni meteorologiche permettendo, saranno poi: la Mostra della Camelia (marzo, con visite guidate), le “Settimane del Tulipano” (8-29 aprile), “Colori senza Confini” (da metà aprile a metà maggio), “Fior d’Acqua” (da giugno ad agosto), “Victoria Cruziana in flower” (dal 20 giugno a fine ottobre) e la “Mostra delle Dahlie” (ultima decade di luglio a fine ottobre). Da non dimenticare infine gli ingressi agevolati per i soci durante le “Settimane del Fai”, le promozioni “Turista nella tua città” per i residenti, gli spazi creativi di Anna Flower e “le piante in…solite” del capo serra (informazioni: www.villataranto.it).

Orari: i giardini saranno aperti tutti i giorni, festivi inclusi, da giovedì 15 marzo a domenica 4 novembre 2018 marzo dalle 9.00 alle 17.30, da aprile a settembre dalle ore 8.30 alle ore 18.30, dal 1 al 14 ottobre dalle ore 9.00 alle ore 17.00 e dal 15 ottobre al 4 novembre dalle ore 9.00 alle ore 16.30)

di
Pubblicato il 13 marzo 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore