Il 10 e 11 aprile il disagio psichico in due serate a La Tela di Rescaldina

Martedì 10 dalle 20.30 l’osteria sociale ospita l’associazione clinico culturale di volontariato Artelier. Mercoledì 11, il team di Aiutiamoli protagonista dalle 19 all’aperitivo con le associazioni

la tela

Disagio relazionale, malattia psichica e disturbi psico-affettivi. Spesso è difficile riconoscerli ed è ancora più complesso chiedere aiuto. L’osteria sociale La Tela di Rescaldina organizza due serate dedicate alla salute mentale presentando due realtà che operano sul territorio con una rete di cura e di sostegno: protagonista della serata di martedì 10 aprile è l’associazione clinico culturale di volontariato Artelier; mercoledì 11 aprile, per la rassegna “stuzzichiamo con le associazioni” l’ora dell’aperitivo è dedicata ad Aiutiamoli.

Fondata nel 1999 come associazione clinico culturale di volontariato, Artelier è oggi anche una cooperativa sociale che gestisce una struttura residenziale a Cuggiono, tre centri diurni tra Cerro Maggiore e Milano e diversi consultori di psicoanalisi applicata oltre ad organizzare laboratori clinico culturali e artistici. Opera nell’ambito della salute mentale al servizio dell’infanzia, dell’adolescenza e dell’età adulta intervenendo a livello individuale, familiare e di gruppo nei casi di disagio relazionale, psichico e sociale, difficoltà di apprendimento e disturbi psico-affettivi. Artelier si occupa di patologie che vanno dalle psicosi alle nevrosi gravi, al disadattamento sociale (autistici, soggetti affetti da abulimia e anoressia), con l’idea che sia necessario operare sempre a partire da un progetto individualizzato costruendo un’offerta che parte dal soggetto dell’inconscio con la sua “domanda” di cura e di assistenza.

Il programma di martedì 10 aprile prevede alle 20.30 l’apertura della serata con il dj set di Marco Tottoli. Alle 21 il presidente di Artelier presenta l’associazione e le sue attività. Alle 21.30, il concerto della Pink Freud Band, formazione composta dai ragazzi delle “Antennine” – ovvero i centri diurni – di Cerro Maggiore. La partecipazione è libera.
L’iniziativa di mercoledì 11 aprile si apre alle 19. All’interno della rassegna promossa dal Comune in collaborazione con la Consulta Sociale “Stuzzichiamo con le associazioni”, l’aperitivo-incontro è dedicato ad Aiutiamoli, associazione che è presente ed opera dal 1995 nei comuni del Legnanese. L’impegno di Aiutiamoli è nel contrastare l’emarginazione di chi soffre per malattia psichica, offrire sostegno nella vita quotidiana e nel tempo libero, collaborando con le équipe mediche curanti, i servizi sanitari preposti e le famiglie, nonché sviluppare la conoscenza rispetto ai temi che riguardano la salute mentale. Durante la serata l’associazione presenta: “Come fragili ponti – Poesia e parole in nostro Aiuto”. La partecipazione ad entrambi gli incontri è libera.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 aprile 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore