Armato di spada minaccia le persone alla stazione

Un ragazzo di 20 anni è stato arrestato dalla Polizia: ha tentato di scappare e ha opposto resistenza agli agenti

carabinieri

Momenti di paura questa mattina alla stazione di Busto Arsizio dove un ragazzo armato di spadino ha minacciato alcune persone.

Immediato l’allarme. All’arrivo delle forze dell’Ordine il ragazzo è fuggito, ma è stato subito rintracciato e dopo una breve colluttazione è stato arrestato in via Grosseto.  Per fermarlo sono stati anche sparati un paio di colpi in aria.

Si tratta di un cittadino nigeriano di 20 anni, con precedenti. L’arma è stata ritrovata all’interno della casa abbandonata di Olgiate Olona dove viveva e risulta essere stata rubata in un’armeria di Gallarate. Sono stati ritrovati anche una pistola finta e un martello.

L’arresto è stato operato dalla Polizia di Stato di Busto Arsizio con il supporto di una volante da Gallarate e con la collaborazione dei Carabinieri.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 02 aprile 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore