Asili nido e taglio al “superticket” nella prima della Giunta Fontana

Ad un mese esatto dal giorno delle elezioni Regionali si è riunita per la prima volta la Giunta regionale guidata dal neopresidente Attilio Fontana

giunta regione lombardia

Ad un mese esatto dal giorno delle elezioni Regionali si è riunita per la prima volta la Giunta regionale guidata dal neopresidente Attilio Fontana, un giorno prima della convocazione della prima seduta del Consiglio regionale.

Riduzione del ticket sanitario, ampliamento del numero delle famiglie che potranno beneficiare dei nidi gratis, un’informativa in giunta in cui è stato deciso di anticipare la riunione del Comitato che segue le problematiche legate alla sicurezza sui posti di lavoro, a ridosso della tragedia di Treviglio, e ribadita la volontà della Regione di investire ancora di più sulla prevenzione. Questi i temi affrontati nella prima seduta della giunta regionale della Lombardia.

DIMEZZAMENTO DEL SUPERTICKET SANITARIO
La novità principali riguarda proprio il superticket sanitario: «Una misura importante – ha commentato il presidente Fontana – che riduce del 50% il ticket che deve essere versato per ogni prestazione, con un ticket massimo che passa dai 30 ai 15 euro».

giunta regione lombardia

Si tratta di un primo provvedimento da 20 milioni di euro ereditato dalla Giunta Maroni. «Il costo massimo del ticket – ha spiegato l’assessore al Welfare Giulio Gallera – sarà quindi 36(ticket nazionale)+15 (ticket regionale)=51 euro e non più 66 euro (36+30) come finora sostenuto per chi richiedeva ad esempio prestazioni come Tac del torace o Risonanza magnetica della colonna vertebrale».

Il provvedimento dovrà ora passare al vaglio della Commissione consiliare competente che verrà costituita nei prossimi giorni. Le misure entreranno in vigore dal quindicesimo giorno lavorativo successivo alla approvazione della delibera di Giunta conseguente al parere della Commissione.

ESTENSIONE DELLE FAMIGLIE CHE POSSONO BENEFICIARE DEL NIDO GRATIS
“Il secondo provvedimento approvato – ha continuato il presidente Fontana – riguarda l’ampliamento della platea delle famiglie che potranno beneficiare dei nidi gratis, esteso a circa 1200 nuclei familiari. Abbiamo fatto una apposita variazione di bilancio”.

asili nido lombardia

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 04 aprile 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore