Il blues sciamanico dei Wakonda live all’Arci Cuac

Musica Generica

Venerdì 6 aprile l’Arci Cuac di Gallarate, il circolo di via Torino 64, ospita il live dei Wakonda, apprezzato duo blues-rock.

Il progetto musicale nasce da Valentina Romano (cantante, chitarrista, autrice, compositrice) e Matteo Finizio (chitarrista e arrangiatore); entrambi, permeati fin da piccoli da una grande passione per la musica, ne hanno fatto il filo conduttore della loro vita, coniugando l’arte con laprofessione e lavorando infatti come insegnanti in diverse scuole di musica (foto: Antonella Panella).

Wakonda per gli Indiani d’America significa “Grande Spirito”: il gruppo nasce proprio dal profondo interesse che Valentina ha per questa cultura, in cui la musica è considerata al pari di una religione.
I Wakonda nascono come duo Blues-Rock, e si ispirano al blues anni 30 nello stile di Robert Johnson, influenzati poi da Jimi Hendrix, Neil Young, Mavis Staples, Hank Williams, Seasick Steve…

Hanno una grande esperienza live: negli anni, si sono esibiti in locali in Italia, Svizzera, e hanno partecipato a importanti Festival Blues.
Ad aprile 2014 è uscito il loro primo album di canzoni inedite, autoprodotto, dal titolo “Pelle a fior di nervi”, con canzoni in italiano e in inglese, dalle influenze che spaziano dal Blues, al Rock, e al Cantautorato.
Il disco è stato promosso, oltre che in Italia, attraverso un tour partito ad agosto dello stesso anno, svoltosi anche in Germania e Olanda.
Nell’estate del 2015, i Wakonda sono stati protagonisti di un nuovo Tour, questa volta in Austria, mentre l’estate 2016 li ha visti portare la loro musica ancora più lontano, in America.
Al ritorno è arrivata anche la registrazione del loro primo disco ufficiale, presso gli UP Studios di Ugo Poddighe.
Particolarità di questo disco, è stata la registrazione non in acustico, come invece era avvenuto in passato, ma con una band.

Ingresso con tessera Arci

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 04 aprile 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore