“Brutto!”: la bellezza e l’ossessione dell’apparire con Cambusa Teatro

Venerdì 18 e sabato 19 (alle 20.30) e domenica 20 aprile alle 18, CambusaTeatro presenta al Teatro Foce lo spettacolo "Brutto!" di Marius Von Mayenburg

Canton Ticino teatro e spettacoli

Interessante proposta al Teatro Foce di Lugano, dove venerdì 18 e sabato 19 (alle 20.30) e domenica 20 aprile alle 18, la Compagnia CambusaTeatro presenta “Brutto!” di Marius Von Mayenburg, drammaturgo presso lo Schaubühne am Lehniner Platz di Berlino e autore che si distingue per l’originalità e il senso del paradosso che sviluppa nel proprio lavoro. Le sue commedie nascono da riflessioni profonde sulla società occidentale.

Nel caso di “Brutto!” Mayenburg riflette sul concetto di bellezza e su quanto l’apparire possa influenzare la nostra quotidianità.

La storia si svolge nel presente e racconta di un ingegnere di nome Lette, che la natura ha dotato di una bruttissima faccia. Lette si accorge per la prima volta di essere brutto il giorno in cui il suo principale gli impedisce di presentare ad un convegno la sua nuova invenzione, preferendogli il suo giovane assistente. Questa scoperta scatena in lui una crisi profonda rispetto alla propria identità e al rapporto con la moglie Fanny. Decide di risolvere il suo problema andando da un chirurgo plastico, il quale gli cambia completamente il viso rendendolo bellissimo.

La conquistata bellezza diventa tuttavia un’arma a doppio taglio, facendolo diventare a poco a poco una brutta persona, questa volta non in senso estetico. Sfruttando il suo nuovo aspetto, Lette si farà detestare dagli altri e, a lungo andare, il mondo intorno a lui gli si rivolterà contro. Il tono della commedia è ironico e le situazioni paradossali. Questo impedisce a Mayenburg di cadere nella retorica, senza tuttavia rinunciare a stimolare riflessioni sulle convenzioni e i dettami che la società ci impone, rendendoci schiavi di ideali irraggiungibili e fasulli.

La compagnia CambusaTeatro nasce ufficialmente a Locarno nel 2008, grazie alla volontà di un gruppo di artisti che già da anni erano presenti sul territorio svizzero ed estero con spettacoli teatrali, concerti, seminari teatrali e l’organizzazione di rassegne culturali multidisciplinari. La filosofia di CambusaTeatro è quella di creare con le varie discipline artistiche dei sentieri sottili che possano portare il pubblico a scoprire la profondità e la bellezza che, come nella maggior parte delle forme artistiche, esiste in ognuno di noi.

Prezzi Biglietto intero: 20.– CHF / Con Lugano Card e Lugano Card City: 15.– CHF AVS, AI: 15.– CHF / Con Lugano Card e Lugano Card City: 10.– CHF Giovani (<26 anni): 10.– CHF / Con Lugano Card e Lugano Card City: 7.– CHF

Prevendite online www.biglietteria.ch Sportello informativo e prevendita offline Sportello Foce Via Foce 1, Lugano  +41 (0)58 866 48 00

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 aprile 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore