Brutto stop interno per la Pallavolo Saronno

Gli Amaretti cadono con il Parella (0-3) e ora hanno 5 punti di vantaggio sulla seconda in classifica. Vittoria-salvezza per lo Yaka, Caronno retrocessa

Pallavolo Saronno - Parella Torino 0-3

Sulla strada che porta alla promozione in A2, la Pallavolo Saronno si complica le cose con una brutta sconfitta interna contro i torinesi del Parella. Netto 0-3, il risultato per i piemontesi, che approfittano delle assenze nelle fila degli Amaretti (oltre a Spairani out Rudi e Rigoni) e tengono aperta la corsa alla prima posizione a favore di Cuneo, ora a -5 in classifica.

Galleria fotografica

Pallavolo Saronno - Parella Torino 0-3 4 di 5

Il Parella parte forte nel primo set, allunga fino al 7-16 prima del turno in battuta di Cafulli che riduce lo svantaggio. Il parziale finale però è tutto di Torino che chiude 18-25.
Gli Amaretti, scottati, reagiscono nella seconda frazione e mantengono la testa della gara fino al 16-15. A questo punto però un punto contestato (invasione non fischiata al Parella) toglie concentrazione ai padroni di casa che pagano un altro break pesante e crollano 21-25.

Leidi cambia allora volto alla squadra, toglie Buratti per inserire Ronzoni e dà spazio a Della Pietra e Kely. Mosse della disperazione che non danno risultati, anzi: Torino fa ancora meglio dei set precedenti e chiude 13-25 la contesa.

Ora la Pallavolo Saronno non può più sbagliare: settimana prossima gli Amaretti giocheranno a Novi Ligure contro la quarta in classifica. La concentrazione dovrà quindi essere ai massimi.

PALL. SARONNO – PARELLA TORINO 0-3
(18-25, 21-25, 13-25)

SARONNO: Coscione 1, Cafulli 6, Falanga 7, Buratti 1, Gaggini 10, Canzanella 8, Guglielmo (L2), Della Pietra, Kely 1, Ronzoni, n.e. Spairani, Rigoni, Scarpino, Rudi (L). All: Leidi.

BENE LO YAKA, CARONNO SALUTA

Dagli altri campi arrivano risultati contrastanti per le varesotte. Lo Yaka Malnate torna a convincere, piega con un netto 3-0 il Fossano (16, 19 e ancora 16 i punteggi degli ospiti) respingendo quindi il tentativo di risalita di una diretta rivale per la salvezza. Ora i malnatesi hanno sette punti di vantaggio sul quart’ultimo posto.
Resta invece fissa a quota 11 l’ETS International Caronno Pertusella, in rottura prolungata: il set vinto a Novi Ligure non basta, e ormai anche la matematica condanna la squadra alla retrocessione in B2.

CLASSIFICA: SARONNO 54; Cuneo 49; Cirié 47; Novi L. 43; Parella Torino, Tomcar Torino 42; Savigliano 37; Garlasco 34; Alba 31; YAKA MALNATE 27; Acqui T. 20; Fossano 18; CARONNO P. 11; Albisola 7.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 aprile 2018
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Pallavolo Saronno - Parella Torino 0-3 4 di 5

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore