Capo d’Orlando cerca la scossa, Openjobmetis fai attenzione

Domenica (ore 17) biancorossi in campo in Sicilia contro la pericolante Betaland che ha appena cambiato coach. Varese senza Cameron Wells, che accusa dolori alla mano già infortunata

Openjobmetis Varese - Betaland Capo d'Orlando 82-58

La Openjobmetis non vuole fare sconti. Battuta una delle due pericolanti, Pesaro, nel match di domenica scorsa la squadra di Caja è pronta a sfidare l’altra formazione in grave difficoltà di classifica, la Betaland Capo d’Orlando, che come avvenuto per i marchigiani si presenterà davanti ai biancorossi con un nuovo allenatore.

Mossa che a Pesaro non è servita ma che l’Orlandina prova a replicare sperando in un altro esito: esonerato Di Carlo i siciliani si sono affidati a un tecnico dalla spiccata vocazione internazionale, Andrea Mazzon, per scuotere una squadra che in più occasioni è apparsa in grave difficoltà. E che nel frattempo ha cambiato più volte pelle, rinunciando tra l’altro a Eric Maynor e aggiungendo al roster Luca Campani, al suo ritorno sul parquet.

WELLS RESTA AI BOX

Il cambio di coach, per lo meno, dovrebbe far sì che Varese scenda sul parquet con il giusto grado di concentrazione, evitando quindi di prendere sotto gamba l’impegno. Un’attenzione necessaria, anche perché le notizie che provengono dalla Sicilia parlano di un ambiente che sa di giocarsi una bella fetta di salvezza contro l’Openjobmetis e che ha chiamato a raccolta il proprio pubblico per sostenere Kulboka e compagni.
A complicare le cose, in casa biancorossa, ci sono anche i problemi fisici di Cameron Wells: l’esterno americano (foto in alto nella gara di andata) non si è allenato in questi giorni per via di un dolore alla mano che lo aveva già afflitto qualche tempo fa. A Capo d’Orlando quindi non ci sarà (in attesa di capire se potrà giocare domenica prossima con Reggio Emilia), anche se l’Avramovic di questi tempi dà sufficienti garanzie almeno a livello di quintetto. Ma è chiaro che, senza Wells, le rotazioni e le alternative si contrarranno, costringendo un po’ tutti a fare gli straordinari.

Openjobmetis Varese - Betaland Capo d'Orlando 82-58

CAJA: «ATTENTI ALLA “FAME” DI CAPO»

Attilio Caja, che dopo il match con Pesaro aveva festeggiato il primario obiettivo della salvezza, ha concesso un po’ di riposo alla squadra a inizio settimana ma ora è pronto per la nuova battaglia sul campo. «Una vittoria ci metterebbe su una strada molto buona per il prosieguo della stagione – ammette il tecnico pavese che però non nomina apertamente i playoff – Ma sappiamo anche quanto conti per Capo d’Orlando il match contro di noi. Sono convinti dell’importanza di questa partita e questo deve accendere in noi il massimo dell’allarme e quindi dell’attenzione dovuta all’incontro. Dovremo essere pronti a giocare su tutti i 40′ con grande attenzione difensiva, perché in trasferta non ti puoi permettere break sfavorevoli con i quali la squadra di casa può galvanizzarsi. Servirà attenzione e solidità dal punto di vista mentale per ridurre i momenti di difficoltà».

I precedenti parlano di 12 confronti diretti tra Caja e il suo dirimpettaio Mazzon, con perfetta parità nel computo delle vittorie. «Il cambio di allenatore rende più difficile da inquadrare il match dal punto di vista tecnico-tattico. La Betaland ha avuto una settimana intera per prepararsi con il nuovo coach: non sappiamo quale sarà la loro nuova organizzazione, quindi a maggior ragione dovremo stabilizzarci sui nostri principi difensivi» conclude il coach biancorosso.

DIRETTAVN

La partita di Capo d’Orlando sarà raccontata in diretta da VareseNews attraverso il consueto liveblog aperto fin dal venerdì pomeriggio. All’interno notizie, statistiche, curiosità e il tradizionale sondaggio-pronostico della vigilia. Per partecipare è possibile scrivere nello spazio commenti o usare – su Twitter e Instagram – gli hashtag #direttavn o #capodorlandovarese. Per accedere al live CLICCATE QUI.

CLASSIFICA (dopo 24 giornate): Milano 38; Venezia 36; Brescia 34; Avellino 30; V. Bologna, Trento 26; Cremona*, Cantù, Sassari, Torino 24; VARESE 22; Reggio Em.* 20; Pistoia 18; Brindisi 16; Capo d’Orl., Pesaro 10.

di damiano.franzetti@varesenews.it
Pubblicato il 07 aprile 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore