Centro ippico La Stella: “Il Palio estraneo alla morte di Polveroso”

Le corse di addestramento in programma domenica 22 aprile non avranno luogo. La decisione legata all'incidente che ha portato alla soppressione del cavallo Polveroso

morte cavallo polveroso

Il Centro Ippico La Stella Asd di Legnano, comunica che le corse di addestramento in programma domenica 22 aprile non avranno luogo.

La decisione, legata all’incidente che ha portato alla soppressione del cavallo Polveroso, è stata presa, spiega l’associazione, ” a tutela dell’immagine dell’associazione stessa, nonché dell’evento legnanese” (il Palio ndr).

Ecco il testo integrale del comunicato diffuso dal  Centro Ippico La Stella Asd di Legnano:

Il Centro Ippico La Stella A.S.D. rende noto che le corse di addestramento in programma domenica 22 aprile 2018 non avranno luogo. La decisione dell’Associazione è stata assunta a tutela dell’immagine dell’Associazione medesima, nonché dell’evento legnanese, alla luce delle notizie errate apparse sulla stampa nazionale e locale in relazione a quanto accaduto in data 7 aprile 2018.

Tali notizie, infatti, hanno impropriamente associato l’iniziativa del Centro Ippico La Stella alla manifestazione de Il Palio di Legnano, avanzando dubbi sui livelli di sicurezza approntati per la predetta iniziativa privata e per l’evento legnanese.

Preme evidenziare che le attività in oggetto, infatti, sono distinte e autonome, accomunate unicamente dal regolare svolgimento nell’osservanza delle rispettive normative, cui le anzidette attività soggiacciono.

Rispetto agli accadimenti di sabato 7 aprile 2018, la tutela degli equini -che lo stesso Centro Ippico La Stella A.S.D. notoriamente persegue nello svolgimento delle proprie attività- è stata strumentalizzata attraverso le notizie diffuse. Tali informazioni errate rischiano, oggi, di arrecare un nocumento ingiusto all’immagine dell’Associazione. Nocumento che le iniziative legali -che l’Associazione medesima sta valutando di intraprendere- non potranno riparare celermente.

Quanto accaduto durante la seconda sessione di allenamento rappresenta una spiacevole fatalità non riconducibile a causa alcuna, se non al caso fortuito.

A conferma, il Centro Ippico La Stella sottolinea che l’impianto sportivo nel quale si è verificato l’accaduto è stato realizzato in conformità ai parametri costruttivi e di sicurezza prescritti dalla normativa vigente in materia.

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 aprile 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore