Di corsa o in cammino per sfidare il diabete

Domenica 15 aprile a Lissago/Mustonate la sesta edizione dell'evento organizzato dall'associazione Adiuvare

"Chi ha il diabete non corre da solo"

La bellissima cornice del Borgo di Mustonate si appresta a ospitare – domenica 15 aprile – la sesta edizione della gara podistica “Chi ha il diabete non corre da solo”, un appuntamento a scopo benefico visto che è organizzato per sostenere l’associazione Adiuvare Onlus di Varese (Associazione Diabetici Uniti).

L’appuntamento, che prevede sia una vera gara di circa 6 chilometri, sia una camminata in compagnia sul percorso di 2,5 chilometri, è nato per far conoscere meglio alla popolazione il diabete di tipo 1 e di tipo 2, oltre a raccogliere fondi per supportare le iniziative a favore dei bambini affetti da diabete di tipo 1 (insulinodipendenti).

Importante però anche l’attività di promozione verso uno stile di vita sano, che comprenda l’attività fisica e la cultura dello sport fin dall’infanzia. Ciò permette di prevenire alcune patologie (tra queste il diabete di tipo 2) associabili a una dieta squilibrata e abitudini scorrette.

La giornata prevede il ritrovo a partire dalle ore 9. La gara podistica scatterà invece alle 10,30 dal campo sportivo di Lissago mentre alle 12,30 ci saranno la premiazione e un piccolo rinfresco. Chi vorrà, potrà anche usufruire dello stand gastronomico allestito dagli “Amici di Lissago”. Saranno inoltre estratti alcuni premi, mentre dalle 13 i più piccoli potranno provare un giro sui pony, dei giochi gonfiabili e dell’animazione del “Cappellaio matto”. Presenti anche le infermiere volontarie della Croce Rossa di Varese per uno screening con prova della glicemia. In caso di pioggia la manifestazione verrà rimandata alla domenica successiva (22 aprile).

L’evento rientra nella giornata benefica “Lissago Insieme”, organizzata da diverse associazioni tra cui “Sulle Ali”, che da anni sostiene e promuove l’attività dell’hospice di Varese.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 aprile 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore