A Cortisonici ci si muove in bicicletta

Gli spettatori troveranno diverse bici gialle ad attenderli all’ingresso delle sale dove verranno proiettati i film o dove si svolgeranno gli appuntamenti legati al festival

Arriva il bike sharing Ofo a Varese

Si torna ad andare in bici a Varese e la città è pronta a riempirsi anche delle due ruote gialle del bike sharing a flusso libero. Il servizio è stato utilizzato anche in inverno ma di certo con la bella stagione i cittadini saranno più invogliati a spostarsi con la bicicletta, in maniera quindi sostenibile e salutare.

Intanto già dal 3 aprile il bike sharing a flusso libero presente in città ha deciso di stringere alleanze con i grandi eventi che si svolgeranno in città nei prossimi giorni. Si comincia con Cortisonici, il festival internazionale di cortometraggi che prenderà il via da martedì e che sarà in diverse sale varesine fino al 7 aprile.

In questa occasione l’invito al pubblico di cinefili che seguirà l’atteso appuntamento con il buon cinema che ogni anno arriva in città, è quella di muoversi in bici per raggiungere i vari luoghi del festival. Chi parteciperà a Cortisonici infatti troverà diverse bici gialle ad attenderlo all’ingresso delle sale dove verranno proiettati i film o dove si svolgeranno gli appuntamenti legati al festival di cortometraggi.

L’idea è dunque quella di creare un bella sinergia tra cinema e bicicletta: muovendosi comodamente per la città lasciando a casa l’auto e pedalando per Varese tra un film e l’altro. I luoghi del festival saranno il Teatro Santuccio, Il Cinema Teatro Nuovo, Twiggy-Cantine Coopuf e Sala Montanari. Per informazioni ulteriori sul festival www.cortisonici.org.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 03 aprile 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore