Dipalma sbarca in IRC Cup: sarà il gara al “Lirenas”

Il 28enne malnatese, fresco vincitore del "Laghi" tornerà al volante della Skoda Fabia R5 nella gara di Cassino

Rally dei Laghi (Losi)

Lo strepitoso avvio di 2018 – secondo posto al Val Merula e vittoria assoluta al “Laghi” – consentirà a Giuseppe “Giò” Dipalma la partecipazione al Rally Lirenas che si disputa tra il 6 e l’8 aprile in provincia di Frosinone e che soprattutto sarà valido come prima prova di IRC Cup.

Il campionato raduna quattro gare su asfalto, è promosso da Pirelli e prenderà il via proprio dal Lirenas al quale il 28enne di Malnate arriva decisamente carico. Dipalma avrà di nuovo a disposizione la Skoda Fabia R5 della PA Racing con cui ha vinto il “Laghi”, affiancato come sempre dal navigatore casciaghese “Cobra”.
Per Dipalma sarà la seconda partecipazione al “Lirenas” dopo quella dello scorso anno, quando fu 19° assoluto ma secondo di classe a bordo di una Citroen Ds3 R3T.

«Sono riuscito per miracolo ad iscrivermi per la prima gara di IRC Cup: ormai non ci speravo più – spiega Dipalma – Per questo devo ringraziare il team PA Racing e la scuderia Etruria che hanno voluto aiutarmi per questa presenza. Il mio obiettivo è quello di ben figurare per dimostrare la riconoscenza e ricambiare la fiducia che mi è stata data. Oltre agli amici sponsor che mi supportano, voglio ringraziare i modo particolare il grande Giacomo Ogliari che ha creduto in me e mi ha guidato nei primi passi sulle quattro ruote e che ancora mi tiene sotto la sua ala».

La gara laziale, che si snoderà intorno alla città di Cassino, prevede in tutto nove prove speciali tra sabato 7 e domenica 8, per un totale di 124 chilometri cronometrati. Gran finale con la “Super Sector Selective”, ultima prova in programma che misura oltre 30 chilometri e potrebbe quindi decidere il risultato assoluto.

di damiano.franzetti@varesenews.it
Pubblicato il 03 aprile 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore