“Giovani a Galla”, musica e sport per tutti

Partono i corsi a Villa Calderara e si aprono le iscrizioni per un grande torneo polisportivo

gallarate generico

L’adolescenza segna quella dimensione di confine in cui si delinea uno spazio e un tempo che separa ed individua il ragazzo dalla condizione infantile e lo proietta verso la condizione adulta. I giovani, in questa fase, “abitano” una “terra di mezzo” che può condurli ad una situazione di rischio e di devianza.

Stare a Galla e Musicalmente in Villa, progetti finanziati da Fondazione Comunitaria del Varesotto, vogliono costruire uno “spazio”, dove creare occasioni di incontro per stimolare la nascita di legami tra pari e tra generazioni spesso antagoniste perché portatrici ciascuno di interessi differenti, ma non necessariamente contrapposti; promuovere il protagonismo dei giovani nella vita della propria città, indirizzando le abilità e le inclinazioni di ognuno per il benessere di tutti; realizzare interventi educativi che a partire dalle capacità, qualità e risorse degli adolescenti e coinvolgendo tutte le realtà territoriali creino occasioni significative di cittadinanza attiva; coinvolgere la comunità in un ruolo non più giudicante e repressivo ma partecipativo ed educativo, attivando percorsi che da una parte facciano emergere e conoscere i bisogni dei ragazzi e dall’altra le esigenze di tutti gli altri che abitano o frequentano gli stessi spazi, trovando modalità di coesistere e magari di valorizzarsi reciprocamente.

I progetti sono partiti nel mese di ottobre 2017 e in questi primi mesi sono già in corso di realizzazione diverse attività settimanali quali il laboratorio teatrale e il laboratorio del riuso. Sabato 21 aprile prenderà il via il corso di percussioni in Villa Calderara dalle 14 alle 16. La partecipazione è gratuita ed aperta a tutti i ragazzi dai 12 ai 24 anni: maestri di musica esperti guideranno i giovani in questa nuova avventura musicale che si svilupperà nel corso dei prossimi mesi con attività anche residenziali sempre sul tema musicale.

Da venerdì 12 aprile sarà invece possibile iscrivere la propria squadra al primo torneo Multisport “Giovani a Galla”, che avrà poi luogo domenica 17 giugno presso il Centro della Gioventù di Gallarate. Un grande evento sportivo dedicato ai giovani dai 16 ai 24 anni e che vedrà sfide su più campi: basket 3vs3, calcetto e pallavolo femminile, per promuovere lo sport come strumento di inclusione ed integrazione sociale, di superamento del disagio e promozione del benessere psicofisico personale. Per info e partecipazione alle attività di Giovani a Galla: giovaniagalla@gmail.com – facebook: Giovani a Galla

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 11 aprile 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore