Giunta: c’è l’ok per il parcheggio al Del Ponte

Il progetto era stato già approvato in Consiglio il 30 gennaio scorso. L’ok della Giunta è il via libera definitivo per la società. Per fine estate previsti i cantieri

Il nuovo parcheggio dell'Ospedale del Ponte

E’ stata approvata all’unanimità dalla giunta comunale di Varese la bozza di convenzione proposta dalla società Montalbetti Sviluppo Immobiliare relativa alla realizzazione del parcheggio multipiano dell’Ospedale del Ponte.

Galleria fotografica

Il nuovo parcheggio dell'Ospedale del Ponte 4 di 5

Il suo progetto era stato già approvato in Consiglio Comunale il 30 gennaio scorso, ma l’ok della Giunta costituisce il via libera definitivo, che permette alla società di mettersi al lavoro e dare il via ai cantieri.

UNA NUOVA STRADA DI ACCESSO DA VIA BIXIO

Nella delibera di Giunta, è stato approvato, tra l’altro, il fatto di di destinare a demanio stradale l’area di forma triangolare di circa 37 metri quadri, oggi parte terminale del giardino della Scuola Parini e incuneata tra porzioni di terreni di altre proprietà, da cui si ricaverà la strada di entrata al parcheggio verso via Nino Bixio. Le opere di urbanizzazione del parcheggio riguardano infatti la realizzazione di questa strada di collegamento e del  percorso pedonale adiacente la strada stessa.

FISSATI I COSTI DEL PARCHEGGIO

La bozza di convenzione approvata prevede inoltre che il privato che sarà proprietario si impegni a realizzare un parcheggio multipiano per circa 317 posti auto che, “dalla data di apertura fino al compimento del ventesimo anno, pur rimanendo esclusivamente di proprietà privata, sarà aperto al pubblico”.

La convenzione ne fissa anche il regolamento d’uso, che prevede un orario di apertura al pubblico che va dalle 6 alle 24 tutti i giorni, compresi quelli festivi, una tariffa oraria di 1,50 euro per ogni ora, e di 2 euro per ciascuna ora successiva a 4 ore, e degli abbonamenti mensili al prezzo convenzionato di 55 euro al mese riservati a utenti frequenti, per un numero massimo di 85.

CANTIERI IN PARTENZA ENTRO FINE ANNO

Da questo momento in poi, la società può fare tutti i passi burocratici e tecnici per l’apertura del cantiere. Secondo le prime stime, espletate le formalità burocratiche e i lavori di preparazione, i cantieri saranno concretamente aperti non tra settembre 2018 e la fine dell’anno: entro sei mesi va infatti stipulata convenzione, mentre l’iter per l’approvazione del progetto andrà completato entro i 120 giorni successivi.

di stefania.radman@varesenews.it
Pubblicato il 17 aprile 2018
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Il nuovo parcheggio dell'Ospedale del Ponte 4 di 5

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore