“Contro gli incivili, facciamo anche pattuglie notturne”

Il sindaco di Luino Pellicini si associa alla riflessione del collega Ballardin: "Contro l'abbandono dei rifiuti ci si deve muovere insieme"

luino 2015

«Concordo in pieno con Ballardin. Il fenomeno dell’abbandono di rifiuti lungo le nostre strade e i nostri boschi sta assumendo proporzioni preoccupanti». Lo dice il sindaco di Luino Andrea Pellicini, associandosi alla preoccupazione e alle riflessioni del collega sindaco della vicina 

«È un’emergenza che va affrontata a livello sovraccomunale. Vanno investire risorse per il contrasto di questi reati contro l’ambiente e per una efficace politica di educazione dei giovani».

Chiamati in causa i Comuni e non solo: «Mi aspetto che la comunità montana, che gestisce bene la raccolta dei rifiuti, si faccia parte attiva di un progetto di forte lotta contro questi comportamenti odiosi, coinvolgendo anche le forze di polizia. Il messaggio deve essere chiaro: carabinieri e polizia fanno bene ad effettuare continui controlli contro la guida in stato d’ebbrezza, ma vanno organizzate pattuglie, anche notturne, per fermare il fenomeno dell’abbandono dei rifiuti, azioni illecite non meno gravi».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 aprile 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore