Goldrake compie 40 anni e oggi vi fa un regalo

Il libro "C'era una volta Goldrake"di Massimo Nicora, in un'edizione speciale a tiratura limitata, si potrà acquistare a partire dalle ore 19.00 del 4 aprile, la stessa ora in cui fu trasmessa la prima puntata del cartone animato in Italia

Generico 2018

In occasione delle celebrazioni per i 40 anni dalla prima trasmissione della serie Atlas Ufo Robot in Italia, Società Editrice La Torre ripropone il saggio C’era una volta Goldrake. La vera storia del robot giapponese che ha rivoluzionato la TV italiana di Massimo Nicora in una edizione speciale a tiratura limitata e numerata, interamente riveduta e corretta e con una nuova copertina

Della nuova edizione saranno realizzate soltanto 100 copie che potranno essere acquistate esclusivamente dal sito di Società Editrice La Torre (www.editricelatorre.it) a partire dalle ore 19.00 del 4 aprile 2018allo stesso orario in cui fu trasmessa la prima puntata del cartone animato in Italia nel 1978fino a esaurimento scorte. Le copie non si possono ordinare e una volta esaurita la tiratura l’edizione speciale non verrà più ristampata. Resterà comunque disponibile l’edizione “normale”.

Il libro C’era una volta Goldrake 

Qual è la vera storia di Goldrake? Ci sono differenze tra il cartone animato e il fumetto? Come ha fatto questa serie ad arrivare in Francia e poi in Italia? Che cosa è davvero successo all’epoca della sua trasmissione? Qual è il mistero che si nasconde dietro al titolo Atlas Ufo Robot e al nome Goldrake? A queste e ad altre domande il libro fornisce per la prima volta una risposta chiara, precisa e documentata attraverso un viaggio dal Giappone all’Italia, passando per la Francia, che ricostruisce in modo completo e dettagliato la nascita e la diffusione della serie, il successo e il fenomeno popolare, le polemiche e il dibattito a mezzo stampa, facendo luce una volta per tutte su quelle questioni che per anni hanno interessato il pubblico degli appassionati.
Centinaia di articoli a stampa, filmati e registrazioni provenienti dalle Teche RAI, interviste a dirigenti e funzionari dell’epoca, i ricordi di presentatori, annunciatrici e autori di sigle e programmi televisivi: la più ricca ricostruzione dell’affaire Goldrake mai realizzata che restituisce l’immagine di un’epoca straordinaria della televisione e della società italiana alla fine degli anni Settanta. Con le note introduttive dei dirigenti Rai Massimiliano Gusberti e Paola De Benedetti e un saggio conclusivo di Gianluca Di Fratta.

Chi è Massimo Nicora

Massimo Nicora è nato a Varese ha 46 anni ed è stato sindaco di Cazzago Brabbia. Giornalista, è laureato in Filosofia Teoretica all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano e si occupa di comunicazione e relazioni con la stampa per conto di importanti aziende nazionali e internazionali, con particolare riguardo ai settori dei videogiochi e del cinema di animazione. Appassionato di Goldrake e di robot giapponesi, ha tenuto conferenze sui 30 anni di Goldrake in Italia nel corso delle manifestazioni Maggio Bambino (2008) e FirenzeGioca(2008) e ha rilasciato interviste a Radio Deejay e a TG3 Neapolis. Per conto dell’editore giapponese d/visual, nel 2007 si è occupato del lancio e della promozione in Italia della prima edizione in DVD della serie.
È autore del libro C’era una volta… prima di Mazinga e Società Editrice La Torre – via Sapienza, 1 – 81020 San Marco Evangelista (CE) e-mail:info@editricelatorre.it – web site: www.editricelatorre.it

Goldrake. Storia dei robot giapponesi dalle origini agli anni Settanta (Youcanprint, 2016) ed è curatore di un blog dedicato a Goldrake (ceraunavoltagoldrake.blogspot.it).

 

C’ERA UNA VOLTA GOLDRAKE La vera storia del robot giapponese che ha rivoluzionato la TV italiana
Edizione speciale per i 40 anni di Goldrake in Italia
Editore: Società Editrice La Torre Caratteristiche: 664 pp., cm 14,80 x cm 21, brossurato con copertina a colori
Prezzo: € 28,50

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 04 aprile 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore