La “Somma dei racconti” presenta un libro… per i secondi classificati

"Avanti i secondi, la bellezza è negli occhi di chi legge" è il motto che ha portato a raccogliere tanti racconti

Somma Lombardo generiche

Un libro per dare un’occasione ai secondi classificati. Proprio a quelli arrivati vicino al “podio” di un concorso letterario e poi finiti in ombra. È l’idea alla base della raccolta “Avanti i secondi”.

«E’ nato un po’ per caso, da una battuta tra Angelo e me» racconta Iride Paracchini. «” Perché non raccogliamo i racconti che non si sono classificati ai concorsi letterari, oppure che sono stati rifiutati dagli editori? Perché no? Potremmo creare un nuovo caso  Stephen King o Carrie Rowling».

Insomma, un po’ per scherzo , ma in fondo ci credevamo anche, abbiamo contattato, tra social e mail diversi amici di cui conosciamo la vena letteraria . Amici che raccontano e si raccontano. Nasce così ” Avanti i secondi, la bellezza è negli occhi di chi legge”. Si perché chi lo dice che un racconto è bello o brutto? Leggilo, e i tuoi occhi trarranno la risposta».

La prima edizione, presentata alla Fiera del Castello di Somma, ha esaurito le copie in breve tempo, e così arriva la seconda edizione, che però è anche arricchita. Si aggiungono infatti nuovi racconti e nuovi autori. Domenica 15 aprile in sala Fallaci a Somma Lombardo sarà presentato il nuovo libro, 175 pagine, 36 racconti e 14 autori locali.

“LA SOMMA DEI RACCONTI” è in programma dalle 10.00 alle 18.00 domenica: «non solo presenteremo la seconda edizione di “Avanti i secondi”, ma daremo visibilità a tutti i coautori che presenteranno le loro opere. Molti di loro hanno pubblicato libri e questa sarà una vetrina, un’occasione unica e speciale per conoscere autori della nostra zona che hanno sicuramente molto da dire.»

«Ringraziamo l’amministrazione comunale per il sostegno e il patrocinio e vi aspettiamo numerosi, siamo certi che ne varrà la pena».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 11 aprile 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore