L’architetto Daniel Libeskind mercoledì 18 aprile a Varese

Appuntamento al teatro Santuccio per: “Vivere a Varese, qualità architettonica per lo sviluppo della città”

daniel libeskind apertura casa architetto

L’archistar Daniel Libeskind sarà a Varese mercoledì 18 aprile 2018. La grande firma internazionale del mondo dell’architettura e del design visiterà settimana prossima diversi punti significativi della nostra città, tra i quali la zona delle stazioni su cui l’amministrazione sta portando avanti un grande progetto di riqualificazione, e poi alle 17.30 appuntamento al Teatro Santuccio per un incontro aperto al pubblico. “Vivere a Varese, qualità architettonica per lo sviluppo della città”, questo il titolo dell’evento organizzato dal Comune di Varese e da The European House Ambrosetti, che hanno invitato a Varese Libeskind, uno dei più importanti esponenti dell’architettura mondiale contemporanea, con il patrocinio dell’Ordine degli Architetti.

Le opere dell’architetto hanno infatti caratterizzato lo sviluppo di grandi città quali Milano, Londra e New York. A dialogare con Libeskind saranno per l’amministrazione il sindaco Galimberti e l’assessore Andrea Civati insieme a Valerio De Molli, Managing Partner & CEO di The European House Ambrosetti. L’appuntamento sarà anche l’occasione per un confronto con gli ordini professionali e gli operatori del settore immobiliare.

Al centro della serata le grandi potenzialità della città di Varese in un’ottica di sviluppo. Si discuterà infatti della nostra città come luogo dove la grandi ricchezze naturali, ambientali e la qualità della vita rendono Varese il posto giusto dove vivere e investire.

L’appuntamento alle 17.30 al teatro Santuccio sarà aperto a tutti ma è stato riconosciuto anche come momento formativo dall’ordine degli architetti e consentirà di ottenere crediti per i professionisti che parteciperanno.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 aprile 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore