L’arte di Bardelli in mostra a Maccagno

Proseguono gli eventi culturali per festeggiare i 20 anni dall'inaugurazione del museo

Avarie

Il sentimento della realtà, la contemplazione della bellezza” è il titolo della mostra personale di Sandro Bardelli ospitata al Civico Museo Parisi-Valle dal 14 aprile al 10 giugno 2018, con inaugurazione sabato 14 aprile 2018 alle ore 17.00.

La rassegna, curata da Clara Castaldo, è arricchita da un corner speciale dedicato ai mosaici di Gianpietro Pugni visitabile fino a domenica 13 maggio.
Il Sindaco Fabio Passera e il consigliere delegato agli eventi culturali Alessandro Fazio spiegano: “Come già più volte annunciato, il Civico Museo a maggio 2018 compirà vent’anni dalla sua inaugurazione. Dodici mesi che ci vedranno protagonisti, impegnati in molteplici attività, a partire proprio dalla mostra che oggi inauguriamo. È con grande piacere quindi che ospitiamo Sandro Bardelli, raffinato interprete nato a Varese ma che da diversi anni vive e lavora in Valcuvia, a
Casalzuigno. Ed in particolare ci piace sottolineare la valenza del titolo di questa rassegna che lascia fruire il pubblico di un nucleo consistente di opere inedite e frutto di un costante studio e di un’approfondita ricerca sulla forma e gli ingredienti primi dell’Arte.

Clara Castaldo spiega: “La particolare produzione creativa di Sandro Bardelli propone un più concreto rapporto con la realtà, arricchendo “la tavolozza con elementi extrapittorici”; si tratta infatti di una serie di cicli tematici inediti,
basati su nuove tecniche polimateriche, duttili ed innovative. Accade così che il dipinto assume una solidità quasi tridimensionale e la trama ed il colore diventano mezzi di una ricerca esistenziale sulla vera essenza del reale. Senza dimenticare poi lo spazio dedicato a Gianpietro Pugni e all’Arte dei suoi mosaici. Una passione nata tra le stradine di Cadero, una delle tantissime nostre frazioni, oggi diventata a pieno titolo capitale di questa tecnica tanto coinvolgente”.
La mostra di Sandro Bardelli presenta una serie di opere inedite, raggruppate in cicli tematici: “L’Acqua”, “La Terra”, “La Poesia”, “L’Oriente”, “L’Astratto” e “Le Carte di Riso”.

La riflessione di Bardelli si indirizza verso le produzioni artistiche degli altri continenti, ma anche lungo il solco di potenzialità innovative che fanno assumere alle opere quasi una solidità para-scultorea. Le figure dipinte che si ispirano a motivi ed iconografie dell’arte orientale seguono una parallela ed altrettanto congeniale strada creativa, adagiandosi ed impostandosi su una superficie pittorica che ricorda le corrugazioni di una parete intonacata ed affrescata.

Le opere di Bardelli, in esposizione negli spazi affascinanti del Civico Museo Parisi Valle, dalla spettacolare architettura tra acqua, terra e cielo, condurranno il visitatore lungo un percorso espositivo che si snoda attraverso le sei sezioni.
“L’ Acqua”, “La Terra”, “La Poesia”, “L’ Oriente”, “L’ Astratto” e “Le Carte di Riso” sono infatti le tematiche indagate dall’artista che vengono interpretate con opere ad olio per lo più su fondi polimaterici (circa 40 opere di cui alcune di grandi dimensioni) e su 23 opere realizzate con chine,
colori vegetali e minerali su carta di riso thailandese.
Il catalogo, disponibile in Museo, è inoltre arricchito dal prezioso contributo poetico di Romano Oldrini e vede le opere dialogare con le poesie gentilmente concesse dall’ autore.

SCHEDA TECNICA:
Sandro BARDELLI
“Il sentimento della realtà, la contemplazione della bellezza”
Civico Museo Parisi-Valle di Maccagno con Pino e Veddasca (VA)
da sabato 14 aprile a domenica 10 giugno 2018
INAUGURAZIONE: sabato 14 Aprile 2018, ore 17.00
Corner dedicato ai mosaici di Gianpietro Pugni di Cadero visitabile fino a domenica 13 maggio
A cura di Clara Castaldo
Catalogo disponibile in museo

APERTURE: venerdì dalle 15.00 alle 19.00 – sabato e domenica dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 15.00
alle 19.00
Per maggiori info. e prenotazioni gruppi: info@museoparisivalle.it – www.museoparisivalle.it
INGRESSO LIBERO e GRATUITO
in collaborazione con
CIVICO MUSEO PARISI-VALLE
COMUNE di MACCAGNO con PINO e VEDDASCA
PRO LOCO Maccagno con Pino e Veddasca
Possibilità di visite guidate dall’ artista su richiesta e con prenotazione (da martedì a domenica per scuole, gruppi, associazioni e piccoli gruppi di amici).

L’ artista sarà inoltre presente (nei giorni e negli orari indicati) a disposizione dei visitatori per percorsi guidati alle opere esposte.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 aprile 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore