Le comete extrasolari: serata con il GAT

Lunedì 9 aprile, il Gruppo Astronomico Tradatese e il dottor Cesare Guaita ne parleranno al Cine GRASSI

comete

Lunedì 9 aprile, il GAT, Gruppo Astronomico Tradatese e il dottor Cesare Guaita, al Cine GRASSI,  propongono l’incontro dal titolo: COMETE EXTRASOLARI.

Si tratta di un tema nuovissimo. Negli ultimi mesi, grazie ad una serie di acute e fortunate osservazioni, sono state individuate le prime eso-comete. Un primo metodo è quello spettroscopico che ha permesso di individuare impronte di materiale cometario negli spettri della stella centrale: in particolare, grazie al formidabile interferometro ALMA (66 antenne a 6500m nel deserto cileno di Atacama), attorno a molte giovani stelle è stata individuata abbondanza di due gas tipici delle comete come CO (Ossido di Carbonio) e CN (Cianogeno).

In altri casi, passaggi di eso-comete sul disco della loro stella sono stati individuati fotometricamente, grazie ad impalpabili cali di luce  evidenziati dal satellite Kepler.

Queste scoperte sono state possibili grazie all’intervento di Citizen Scientists (scienziati non professionisti casalinghi) che hanno dato una mano all’analisi dell’immensa mole di dati (2,5 milioni !!) che il satellite Kepler ha raccolto nei suoi primi 4 anni di lavoro. Infine eso-comete sono state viste anche direttamente grazie all’individuazione dell’evaporazione violenta della intera fascia cometaria extrasolare (nel Sistema Solare la chiameremmo nube di Oort) per espansione come gigante rossa della stella centrale. Senza dimenticare che sistemi planetari ‘vicini’  si possono addirittura scambiare  reciprocamente comete:  un fenomeno altamente suggestivo cui anche il nostro Sole è stato soggetto in passato.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 07 aprile 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore