Luciano Bonetti in mostra al Museo Giuseppe Scalvini

L'inaugurazione è per il 21 aprile, alle 18

Generico 2018

Con “L’azione consapevole del gesto”, Luciano Bonetti si presenta al pubblico lombardo proponendo una corposa selezione di opere da lui realizzate tra il 1970 e il 2017.  Le opere che daranno vita a questo percorso pensato per il Museo Giuseppe Scalvini di Desio, appartengono ai diversi cicli pittorici che compongono l’antologia pittorica dell’artista.

Le forme di Luciano Bonetti, sono forme tangibili rielaborate attraverso il pensiero. E’ quella di Bonetti una pittura che espone figure e luoghi e palesa nei colori la tessitura dei grandi maestri del Novecento. Luciano Bonetti usa il colore con ordinata modellazione, un’ordine che conferisce alla materia un’identita composita tutta da scoprire. Il chiasso di una civiltà scomposta in risposta al quale la voce delle mie tele fa risuonare il richiamo delle fantasmagorie che le popolano e che io dipingo per ricordare a me stesso e a chi le vedrà che “siamo qui e siamo reali” e che, grazie a cio, possiamo creare ogni possibile realtà.

E’ con questo monito che Luciano Bonetti ci invita a raggiungerlo Sabato 21 Aprile
per l’inaugurazione de “L’azione consapevole del gesto”, una mostra a cura di
Cristiano Plicato in programma al Museo Giuseppe Scalvini presso Villa Cusani
Tittorni Traversi a Desio. Durante il Vernissage e previsto un aperitivo di benvenuto e il concerto degli Hiraeth.

LUCIANO BONETTI
“L’azione consapevole del gesto”
21 APRILE 2018

Vernissage dalle Ore 18.00 a sera inoltrata
La mostra sara visitabile Venerdi – Sabato – Domenica
dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 18.00.

Nei restanti giorni sara possibile visitare la mostra su appuntamento da concordare chiamando il 349.5134975. Ingresso libero.

MUSEO GIUSEPPE SCALVINI
presso Villa Cusani Tittoni Traversi Via Lampugnani 66 Desio (MI)
Tel. 0331.635753

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 aprile 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore