Matteo Gentili, un ex difensore del Varese nella casa del “Grande Fratello”

Matteo Gentili, classe 1989, sarà tra gli ospiti della trasmissione condotta da Barbara D’Urso. Giocò nel Varese nel 2009-2010, anno della promozione in serie

calcio varie

Nella casa più spiata della televisione ci sarà anche un volto noto per i tifosi del Varese Calcio.

All’edizione 2018 del Grande Fratello, la quindicesima della serie, parteciperà infatti anche Matteo Gentili, classe 1989, in maglia biancorossa nella stagione 2009/2010, quella della promozione in serie B.

Gentili, toscano di scuola Atalanta, giocò quella stagione 16 partite e fu in campo anche nei play-off contro il Benevento. Difensore centrale dal fisico prestante, è stato una promessa tanto da aver preso parte a tutte le selezioni giovanili della Nazionale. Attualmente milita in Serie D con il Real Forte dei Marmi-Querceta. Una serie di infortuni gli hanno impedito di fare di più nel mondo del calcio.

Gentili ha trovato però il modo di consolarsi e riciclarsi. È salito agli onori della cronaca rosa per via della relazione con Paola Di Benedetto, showgirl vicentina protagonista dell’ultima edizione dell’Isola dei Famosi: proprio nel corso di quella trasmissione la storia tra Gentili e la Di Benedetto è però finita, a causa del flirt di quest’ultima con Francesco Monte.

matteo gentili varese calcio
Gentili ai tempi del Varese

Così Barbara D’Urso, conduttrice della trasmissione che partirà lunedì 23 aprile, ha puntato sul calciatore per sfruttare la scia del gossip.

Quella del 2018 per la prima volta in quindici edizioni non avrà la diretta 24 ore su 24 sui canali Mediaset. La Casa del GF 2018 chiude di notte. Infatti Mediaset Extra non trasmetterà tutta la giornata integrale. Gli orari: dalle 10 alle 11.45, dalle 12 alle 20.30, dalle 20.50 alle 2 di notte.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 15 aprile 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore