Mensa fuori uso al Del Ponte a causa di un incendio

Il rogo si è sviluppato all'alba di martedì 3 aprile. Il sistema antincendio è scattato e ha permesso di limitare i danni nei locali usati dai dipendenti dell'ospedale

mensa

Un incendio probabilmente dovuto a un corto circuito o a surriscaldamento ha reso inagibile la mensa dei dipendenti all’ospedale Del Ponte di Varese.

Il rogo si è innescato ieri mattina, martedì 3 aprile, poco prima dell’alba. Immediato l’allarme che è giunto alla centrale dei vigili del fuoco intervenuti tempestivamente per evitare che le fiamme si propagassero.

La mensa, che è accolta in una struttura temporanea davanti alla villa, è stata dichiarata inagibile e i dipendenti devono consumare altrove il pranzo che viene distribuito nei sacchetti finché non sarà ripristinata l’agibilità dell’ambiente. 

Il container era stato aperto in via provvisoria in attesa del completamento della terza fase del progetto del nuovo Del Ponte.

La mensa è gestita da un ente esterno, la “Cir Food” a cui l’Asst Sette Laghi ha esternalizzato il servizio.

di
Pubblicato il 04 aprile 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore