I modelli di Filippo Zagni alla Ghiggini

In occasione della Varese Design Week in mostra alcuni progetti del designer

Arte - Mostre

Sabato 14 aprile alle ore 11.00 in occasione della terza edizione della manifestazione VARESE DESIGN WEEK avrà luogo in Galleria GHIGGINI l’inaugurazione dell’esposizione dei progetti del noto modellista Filippo Zagni che oggi è un professionista affermato, collabora con svariati settori del design, dell’architettura e dell’industria italiane ed estere, realizzando modelli sia in scala che reali, dal cucchiaio al satellite per la NASA; tiene workshop o lezioni di modellistica per studenti, professionisti o interessati. Il suo iter lavorativo gli permette di lavorare a stretto contatto col cliente interagendo in tempo reale sulle eventuali modifiche in corso d’opera che sono parte fondamentale del “Buon design italiano” e di quel “Saper fare Artigiano” di cui Sacchi era Maestro, perché parafrasando il grande Marco Zanuso in Laboratorio: “Perché dal Sacchi sé fàn i sciamp ai musc”.

Filippo Zagni nasce a Merate (LC) il 24 dicembre 1967 , si diploma in Design per l’architettura e gli interni nel 1986 presso l’ISA di Monza. La carriera di Modellista inizia a Milano nel 1987 presso la famosa bottega di Giovanni Sacchi in via Sirtori, dove per dieci anni si forma a contatto con Sacchi e i suoi collaboratori creando modelli per alcuni tra i più famosi Architetti e Designer. In seguito alla chiusura della bottega nel 1997 inizia a lavorare nel suo Laboratorio, prima a Milano e poi a Merate. Con Giovanni Sacchi ha imparato l’arte di lavorare il legno, ma in proprio ha sperimentato altre tipologie di materiali quali il plexiglass, i metalli e le resine, un cambiamento necessario per soddisfare le necessità dei committenti e del mercato contemporaneo.

MODELLI DI FILIPPO ZAGNI
Mostra a cura di VARESE DESIGN WEEK 2018
L’esposizione sarà visitabile dal 14 al 16 aprile
Orario: da sabato a lunedì 10-12.30 / 16-19

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 aprile 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore