Naretto al Pasta: applausi e sostegno per Cls e Agres

Una serata per aiutare due associazione attivissime nel Saronnese e ascoltare un concerto unico

Naretto al Pasta: applausi e sostegno per Cls e Agres

Una serata per aiutare due associazione attivissime nel Saronnese e ascoltare un concerto unico: è quella andata in scena domenica sera al teatro Pasta ad opera delle Fondazioni Cls e Agres, che operano a sostegno delle persone autistiche.

Gabriele Naretto, pianista, autistico, diplomato al conservatorio e noto per essersi esibito anche al Quirinale davanti al presidente Mattarella, ha portato sul palco, attraverso la sua musica, temi delicati e condivisibili da molte delle famiglie presenti coi loro ragazzi.

Diversi gli artisti che si sono esibiti nel corso della serata, nomi noti come Arnaldo Ciato, compositore e pianista, Claudio Borroni, apprezzato singer e la banda “Rinvio a Giudizio” di Alessandro Munari.

L’assessore alla Cultura uscente Lucia Castelli e la nuova nominata, Maria Assunta Miglino hanno portato i saluti dell’Amministrazione comunale. Il sindaco Alessandro Fagioli ha aggiunto: “Agres e Cls sono due realtà ormai storiche del saronnese che tutelano le persone sia sul piano dell’occupazione lavorativa sia sul piano terapeutico. La sinergia e la collaborazione sul territorio cittadino dimostra che fare rete continua ad essere un’arma vincente”.

di
Pubblicato il 17 aprile 2018
Leggi i commenti

Foto

Naretto al Pasta: applausi e sostegno per Cls e Agres 3 di 4

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore