È nato il primo piccolo falco pellegrino covato sul tetto del Pirellone

Il volatile più spiato d’Italia sta covando le sue uova anche quest'anno a 125 metri d’altezza nel centro di Milano su palazzo Pirelli, sede del Consiglio regionale

falco pellegrino

Si è schiuso il primo uovo della covata di quest’anno del falco pellegrino che ha scelto il tetto del Pirellone come sede del suo nido.

Il volatile più spiato d’Italia sta covando le sue uova a 125 metri d’altezza nel centro di Milano. Quello che era nato casualmente lo scorso anno è diventato un vero e proprio esperimento monitorato 24 ore su 24 dagli studiosi attraverso una webcam che guarda proprio sul nido.

Ora si attende la nascita delle altre due uova.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 17 aprile 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore