A piedi da Gazzada al castello di Somma Lombardo

Diciotto chilometri precisi che si snodano per due terzi in mezzo alla natura attraversando la piana di Vegonno, quella di Montonate per poi immergersi nel parco del Ticino

Da Gazzada a Somma Lombardo

Da Gazzada al castello di Somma Lombardo è un cammino che non ti aspetti.
Diciotto chilometri precisi che si snodano per due terzi in mezzo alla natura attraversando la piana di Vegonno, quella di Montonate per poi immergersi nel parco del Ticino.

Galleria fotografica

Da Gazzada a Somma Lombardo 4 di 30

Lungo la strada si incontrano spazi di verde e un bel tratto di bosco, un prestigioso allevamento di cavalli a Besnate e monumenti di grande pregio come il complesso di San Vittore ad Arsago Seprio, il santuario della Madonna della ghianda, e per finire il castello Visconteo.

Questo cammino è facile e alla portata di chiunque abbia un minimo di allenamento. È quasi tutto in sicurezza e i chilometri di asfalto sono circa un terzo del percorso. L’unica pecca è il fatto di non esser segnato. Si percorrono sentieri, strade di campagna e carrarecce ben tracciate, ma per non perdersi è necessaria una app di sentieri come Maps.me.

La partenza è dalla stazione di Gazzada Schianno. Oltrepassato il passaggio a livello si prosegue per circa un chilometro e mezzo in direzione Castronno. Poi si prende la strada per Brunello e, oltrepassata l’A8, alla rotonda si prende a destra per raggiungere la piattaforma ecologica della Coinger.

Da quel momento ci si immerge nella natura abbandonandola solo per circa due chilometri per passare Vinago e Crugnola.

Da Gazzada a Somma Lombardo

Superata la Coinger si segue il sentiero che attraversa la strada che da Azzate porta a Brunello, proprio di fronte c’è una via che poi si fa sentiero fino ad arrivare a Vegonno. A questo punto avrete percorso circa quattro chilometri. Si prosegue per tutta la splendida piana per continuare verso la via che porta a Crosio. La si oltrepassa e si prosegue sempre dritto fino a Vinago. Poco prima del paese c’è anche una deviazione che permette di bypassare i due paesini restando nel verde. Se proseguite dritto invece arrivate a un bivio in cui svoltare a sinistra per salire a Vinago. Si potrebbe proseguire sulla provinciale ma è più transitata.
Dalla piccola frazione si passa a Crugnola per attraversarla tutta uscendo da via Risaia.

Da quel punto si riprende il sentiero che non si lascerà fino ad Arsago Seprio. Sono circa quattro chilometri immersi nel parco del Ticino. Si incontra solo la struttura dell’allevamento di cavalli di Besnate. In questo tratto occorre fare attenzione perché c’è un dedalo di sentieri poco segnati e tutti ben tracciati.

Una volta arrivati ad Arsago il gioco è fatto. Permettetevi un paio di varianti per andare a vedere il battistero e la chiesa di San Vittore e poi a pochi centinaia di metri, già nel comune di Somma Lombardo, il santuario della Madonna della ghianda.

Da Gazzada a Somma Lombardo

Ormai ci siete perché da Mezzana al castello è solo un chilometro e mezzo.
Da lì poi si torna un po’ indietro e a 800 metri c’è la stazione ferroviaria per prendere il treno che vi riporta a Gazzada.

È comunque necessaria una giornata perché ci sono circa quattro ore e mezzo di cammino a chi va aggiunto il tempo per le visite.

Un cammino molto bello e in totale tranquillità.

ALCUNE INFORMAZIONI PRATICHE

 

IL PARCO DEL TICINO

Ben 780 Km di percorsi, di cui 122 km lungo le alzaie dei navigli, un’occasione per stare nel verde e all’aria aperta, per scoprire la ricchezza degli ambienti naturali a poca distanza da Milano.
Itinerari di interesse ambientale, storico e culturale, quasi interamente su fondo sterrato, che ti consentiranno di conoscere il Parco divertendoti.

IL CASTELLO VISCONTI DI SOMMA LOMBARDO

L’origine del vecchio castello é antichissima e pare risalga al IX secolo. Altra data significativa é l’anno 1251 posta in calce a un documento di intestazione della proprietà e di una chiesetta, con canonica e campanile, dedicata a S. Agnese e costruita sul lato sinistro dell’attuale spianata d’ingresso principale al castello.

Per visite e informazioni clicca qui.

TRENORD

Le stazioni di Gazzada Schianno Morazzone e quella di Somma LOmbardo si trovano su due diverse linee di Trenitalia gestite da Trenord.

Per gli orari, biglietti e costi clicca qui.

 

 

di marco@varesenews.it
Pubblicato il 02 aprile 2018
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Da Gazzada a Somma Lombardo 4 di 30

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore