A piedi da Porto Ceresio a Induno Olona

L'itinerario da Porto Ceresio a Induno Olona è la prima tappa della 3V (Via Verde Varesina) un itinerario che si snoda tra i laghi di Lugano, Varese e Maggiore, attraversando zone di particolare pregio artistico e naturalistico

Da Porto Ceresio a Induno

Dal lago ai mille e passa metri del Minisfreddo per poi riscendere nella prima città della valle. Una Valceresio vista dall’alto e che si congiunge con la Valganna seppur solo sulle vette delle sue montagne.

Galleria fotografica

Da Porto Ceresio a Induno 4 di 23

L’itinerario da Porto Ceresio a Induno Olona è la prima tappa della 3V (Via Verde Varesina) un itinerario che si snoda tra i laghi di Lugano, Varese e Maggiore, attraversando zone di particolare pregio artistico e naturalistico lungo un percorso di 184 Km. suddiviso in 10 tappe principali e 5 varianti.

Il cammino prende il via dalla stazione ferroviaria di Porto Ceresio. Si esce dal paese percorrendo strade poco transitate (prendere il marciapiede in direzione Lavena e si incrocia via Gattoni, poi via al lago e da lì troverete la segnaletica).  Superata Cuasso al piano nelle vie più in alto, dopo circa un km sulla SP 29 nei pressi di Rossaga, con una serie di ripidi tornanti con un dislivello di circa 200 mt si sale sino a Pogliana (quota 481 mt.). Dalla piccola frazione si può ammirare tutta la Valceresio. Da lì si prendere la via ai monti e dopo aver lasciato la strada asfaltata (sono in tutto cinque km dalla partenza) ci si inerpica su una mulattiera che sale con una forte pendenza per raggingere l’Alpe Strologo, la Bocchetta (quota 713 mt.) sino ad arrivare nelle immediate vicinanze dell’Alpe Tedesco (quota 751 mt.).

Da Porto Ceresio a Induno

Da lì inizia la salita al Poncione e poi in successione al Minisfreddo (il Tibet della tappa come lo chiamano gli estensori della guida della 3V con i suoi 1042 mt), da lì si arriva in cima anche al Monte San Bernardo dove è collocata una statua del santo che dall’alto guarda verso la valle e la Svizzera.

La vista da quelle cime è mozzafiato soprattutto verso il Ceresio. Se trovate una bella giornata sembra di stare di fronte a delle cartoline. Dal Poncione si vede tutta la Valganna fino al Lago Maggiore.

La discesa è bella ripida e con alcuni tratti impegnativi. Si passa sotto il monte Rho di Arcisate e da lì il sentiero è molto ripido per una sassaia poco segnata. Si scende velocemente per poi risalire al passo Vescovo e poi arrivare al Montallegro e da lì a Induno Olona.

La via è tutta segnata anche se occorre fare una certa attenzione soprattutto per uscire da Porto Ceresio. Un sentiero impegnativo non tanto per i chilometri da percorrere, quanto per i dislivelli. In salita in tutto sono quasi 1.000 e in discesa e 880 in discesa. In tutto occorrono almeno sei ore e mezzo a cui vanno aggiunte le pause.

ALCUNE INFORMAZIONI PRATICHE

LA 3V – VIA VERDE VARESINA

Il piacere di camminare nel verde, ammirando lo spettacolo dei laghi dall’alto è una prerogativa di molte proposte escursionistiche da effettuare a piedi lungo percorsi accessibili a tutti. Vengono indicati alcuni degli itinerari. La 3V, Via Verde Varesina, è un itinerario che si snoda tra i laghi di Lugano, Varese e Maggiore, attraversando zone di particolare pregio artistico e naturalistico lungo un percorso di 184 Km. suddiviso in 10 tappe principali e 5 varianti.

TRENORD

Le stazioni di Porto Ceresio e quella di Induno Olona si trovano sulla linea di Trenord. Per gli orari, biglietti e costi clicca qui.

CONSORZIO TRASPORTI PUBBLICI INSUBRIA

Qui si trovano le linee per raggiungere Castelseprio, Cairate e altre località

ALTRI SENTIERI DEL VARESOTTO

 

di marco@varesenews.it
Pubblicato il 21 aprile 2018
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Da Porto Ceresio a Induno 4 di 23

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore