Premio industria felix per la Lu-Ve di Uboldo

Ha ricevuto l’alta onorificenza di bilancio, risultando la “Migliore impresa lombarda del settore casa”

Lu-Ve spa

La Lu-Ve spa di Uboldo, multinazionale leader in Europa nel settore degli apparecchi ventilati e degli scambiatori di calore, è stata insignita del “Premio Industria Felix”, riconoscimento assegnato dall’omonima associazione culturale in collaborazione con Cerved, con i patrocini dell’Università LUISS Guido Carli e di Confindustria Lombardia, alle aziende della regione che si sono contraddistinte per le migliori performance gestionali e i primati di bilancio. Lu-Ve ha ricevuto l’alta onorificenza di bilancio, risultando la “Migliore impresa lombarda del settore casa”.

Nel complesso sono 78 le aziende lombarde insignite del Premio Industria Felix. A selezionarle è stato un Comitato scientifico presieduto dal professor Cesare Pozzi, docente di Economia dell’impresa della Luiss, che ha valutato la sintesi dell’inchiesta condotta dal giornalista Michele Montemurro, in collaborazione col Centro studi di Cerved. Dopo l’analisi dei bilanci dell’anno 2016 di 31.825 società di capitali con sede legale in Lombardia e fatturati/ricavi compresi tra i 2 milioni e i 19 miliardi di euro, sono state assegnate 59 alte onorificenze per le migliori performance gestionali e 19 menzioni di bilancio per i primati provinciali e regionali.

«Questo riconoscimento ci rende molto orgogliosi – ha affermato Iginio Liberali, presidente e fondatore di Lu-Ve – La Lombardia vanta uno dei tessuti imprenditoriali più sviluppati non solo in Italia, ma anche sulla scena internazionale: affermarsi qui significa essere competitivi in tutto il mondo e rappresenta uno stimolo in più per portare avanti il percorso di crescita di Lu-Ve, che abbiamo iniziato nel 1986».

«Ai nostri imprenditori dico grazie», ha commentato il vicepresidente di Regione Lombardia Fabrizio Sala. «Grazie perché davanti alla crisi le eccellenze della nostra regione hanno contribuito a salvare il benessere della Lombardia e di tutto il Paese. Il mondo intero riconosce il grande valore del nostro capitale umano che rappresenta la capacità di crescere ed innovare. Noi su questo investiamo».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 aprile 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore