Riscossa di Saronno, l’Ets si risveglia con lo Yaka

Gli Amaretti sbancano 3-0 il campo del Sant'Anna e mantengono 6 punti sulla seconda. Caronno domina Malnate e può ancora salvarsi

Sant\'Anna Tomcar Torino - Pallavolo Saronno 0-3

Dopo la brutta caduta di settimana scorsa, con la quale si era ridotto il margine di vantaggio sulle immediate inseguitrici, la Pallavolo Saronno ha riacceso i motori e si è sbarazzata con un netto 0-3 del Sant’Anna Tomcar.

Galleria fotografica

Sant\'Anna Tomcar Torino - Pallavolo Saronno 0-3 4 di 5

La squadra di Leidi ha vinto con grande piglio sul campo dei torinesi, con il solo terzo set in bilico e chiuso con il minimo scarto, 23-25. Prime due frazioni invece nettamente a favore degli Amaretti (19-25 e 20-25) trascinati dai 17 punti messi a terra da Cafulli.

Con questo successo i biancoazzurri mantengono sei punti di vantaggio in classifica su Cuneo, la più immediata inseguitrice e anche l’unica che può rimontare Saronno, perché Cirié è a -10 con tre sole partite ancora da giocare. Settimana prossima Coscione e soci saranno di nuovo impegnati in casa contro Acqui Terme, quart’ultima e in lotta per la salvezza.

Sant’Anna Tomcar – Pallavolo Saronno 0-3
(19-25, 20-25, 23-25)
Saronno: Coscione 2, Cafulli 17, Buratti 5, Falanga 7, Gaggini 6, Rigoni 9, Rudi (L), Kely, Canzanella 3, Ronzoni. All. Leidi.

Il derby di Caronno Pertusella sorride ai padroni di casa della ETS International che tornano al successo dopo molto tempo e con questi tre punti possono ancora sperare nella salvezza. La Federazione ha infatti (incredibilmente) cambiato in corsa i regolamenti e ora le quart’ultime non devono più giocare i playout. I caronnesi così possono puntare a quella posizione, anche se la classifica resta difficile. Il derby è stato caratterizzato dall’infortunio di Massimo Stella (caviglia) che ha privato Malnate di uno dei giocatori più rappresentativi a metà del secondo set; l’ETS ha comunque meritato il successo su uno Yaka apparso poco convinto nonostante una salvezza ancora da certificare.

ETS Caronno Pertusella – Yaka V. Malnate 3-0
(25-22, 25-14, 25-19)
Caronno P.: Di Noia 3, Maiorano 9, Gambardella 6, Ravasi 7, Lella 8, Laneri 20, Altamura (L), Quaglio, N.E. Fasol (L2), Grisi, Graziani, Pierangeli. All.: Galimberti.
Malnate: Regattieri 1, Favaro 10, Reggiori 3, Tascone 6, Gasparini 12, Lualdi 1, Muselli (L), Abou Zeid (L2), Stella 1, Bollini 5, Aliverti, Botta 1, Roncoroni 1. All.: Taiana.

CLASSIFICA (dopo 23 giornate): SARONNO 57; Cuneo 51; Cirié 47; Novi 46; Parella Torino 45; Tomcar Torino 42; Savigliano 37; Alba, Garlasco 34; YAKA MALNATE 27; Acqui T. 20; Fossano 19; CARONNO P. 14; Albisola 10.

di damiano.franzetti@varesenews.it
Pubblicato il 17 aprile 2018
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Sant\'Anna Tomcar Torino - Pallavolo Saronno 0-3 4 di 5

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore