Rissa e botte per strada, ventiseienne all’ospedale

I fatti nella serata di ieri. Coinvolti anche stranieri. Indagano i carabinieri

carabinieri polizia posto di blocco notte

“Correte si stanno ammazzando di botte”: sirene ieri sera alle 20.30 in via Lamperti a Venegono Inferiore dove i carabinieri della tenenza di Tradate sono accorsi per una rissa.

Le persone coinvolte sono cinque: due italiani e un libanese, e due marocchini.
Le prime informazioni parlano di futili motivi, anche se di fatto c’è un ferito grave. è un ventiseienne, uno die due italiani, finito all’ospedale in codice giallo.

I cinque – tutti denunciati per rissa – se le sono date di santa ragione e a quanto pare a mani nude.

Sul posto, oltre ai militari, sono accorsi anche tre mezzi sanitari inviati dal 118 che hanno provveduto al ricovero del ferito al pronto soccorso dell’ospedale di Varese.
Dei cinque, tre hanno precedenti, fatta eccezione per i due cittadini marocchini.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 06 aprile 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore