Rogo di San Donato: il cordoglio del presidente Fontana

Il governatore si è detto vicino alla famiglia del pompiere volontario rimasto schiacciato nel crollo del capannone in fiamme

attilio fontana

Il presidente di Regione Lombardia Attilio Fontana a nome dell’intera giunta regionale ha espresso cordoglio e vicinanza alla famiglia di Pinuccio La Vigna, il volontario dei vigili del fuoco di 48 anni, originario di Campobasso, morto schiacciato dal crollo del tetto di un capannone in fiamme a San Donato Milanese.

«La giunta regionale – ha voluto ricordare il presidente Fontana – ha massima attenzione sul tema sicurezza sul lavoro e, proprio per sottolineare il nostro impegno, nella prima seduta abbiamo deciso di investire 8 milioni nell’assunzione di 40 nuovi addetti a controlli. Ogni anno, secondo una programmazione fondata sul principio della priorita’ di rischio, le nostre ATS realizzano mediamente 56.000 interventi controllando 29.000 imprese (aziende con dipendente e lavoratori autonomi), ovvero circa il 6% delle imprese con sede in Lombardia, garantendo un livello di attenzione superiore a quello previsto dai Lea che si ferma al 5%».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 07 aprile 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore