Santuario: smile e graffito beffano i lavori di pulizia

Il Santuario della Beata Vergine dei Miracoli è Patrimonio dell'umanità dell'Unesco e tutelato come bene artistico e architettonico

Santuario: smile e graffito beffano i lavori di pulizia

Hanno il sapore di una beffa i graffiti comparsi nel fine settimana sulla facciata del Santuario della Beata Vergine dei Miracoli. Probabilmente nella notte tra sabato e domenica, ma saranno le immagini della videosorveglianza a svelarlo con precisione, giovani anarchici hanno realizzato dei nuovi graffiti sulla facciata dell’edificio di culto che costeggia il viale pedonale.

Sono stati realizzati, con una sorta di pennarello, degli smile e la frase “Grazie degli striscioni” in riferimento ai teli per coprire i vecchi graffiti trafugati proprio dagli anarchici. Un raid che ha suscitato particolare sdegno in città soprattutto perchè è andato a “sporcare” una zona che era appena stata tinteggiata per cancellare i graffiti realizzati il febbraio scorso quando era comparsa persino una bestemmia.

Il Santuario della Beata Vergine dei Miracoli è Patrimonio dell’umanità dell’Unesco e tutelato come bene artistico e architettonico per questo ogni volta per poter cancellare le scritte la comunità pastorale deve chiedere permessi ed autorizzazioni e questo non fa che allungare i tempi d’intervento.

di
Pubblicato il 17 aprile 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore