Trasferta in Sardegna per il Coro Alpino Sestese

Il coro della città è stato scelto ed invitato come ospite d’onore a un'importante manifestazione sarda che avrà luogo il 9 e il 10 luglio 2018 a Baunei

Coro Alpino Sestese in trasferta a Trasaghis

Il coro alpino sestese è stato scelto ed invitato come ospite d’onore  alla manifestazione sarda che prende il nome di “SA COUA BAUNESA” – CORTAS APERTAS Edizione 2018, che si terrà il 9 e il 10 Luglio 2018 a Baunei .

Lo speciale Sesto Calende

L’ufficializzazione, di quanto già nell’aria dai mesi scorsi, è motivo di festa tra il maestro, i coristi e i dirigenti della formazione corale “creata” da Celestino Zonca nel 1957 e che continua ad affermarsi nel panorama del “bel canto”, portando così in alto anche il nome di Sesto Calende, sia in giro per l’Italia che per terre d’oltre confine.
Un impegno “importante”, questo di Cortas Apertas, soprattutto se si tiene conto degli Artisti che negli anni scorsi si sono succeduti in qualità di “Ospiti” alla manifestazione (lo scorso anno ad esempio i TENORES DI BITTI ), che è divenuta tra quelle di maggior successo e maggiormente partecipata in terra Sarda.

Il Coro della Città di Sesto Calende, guidato dal direttore Luca Boni, per l’ennesima volta diventa quindi ambasciatore del territorio lombardo, ma ancor più di Sesto Calende :
“un onore, per me e per il coro, prendere parte ad una manifestazione di tale
prestigio nel cuore del centro storico di Baunei, nella bellissima e incontaminata Ogliastra – commenta il maestro – cercheremo di onorare l’impegno assolvendolo nel migliore dei modi, ma sono certo che l’impegno, la passione e la serietà che muove e contraddistingue i miei coristi, permetterà di esibirci al meglio nelle due serate previste in Sardegna”.

Saranno infatti due le esibizioni previste “in cartellone” per il Coro Alpino Sestese: una nella bellissima chiesa dell’Assunta di Santa Maria Navarrese che, con i suoi nove secoli e mezzo di vita, nonostante la semplicità delle linee e la povertà delle strutture, esprime una bellezza prorompente e un senso di pace e serenità che di certo aiuteranno a vivere il concerto con più intensità; il secondo avverrà proprio nel cuore della straordinaria Baunei, definita il Tesoro dell’Ogliastra, nella costa centro-occidentale della Sardegna. Un borgo montano con alle spalle, una muraglia calcarea e in fronte uno dei mari più strabilianti
del mondo. Una trasferta laddove, proprio in questi giorni, si sta facendo parlare anche a livello nazionale per la scelta di alcuni sindaci, tra cui proprio Salvatore Corrias (Sindaco di Baunei), di tutelare in ogni modo il territorio e le spiagge tra cui quelle di Cala Galoritzè, Cala Mariolu, Cala Sisine …

“ …luoghi naturali e incontaminati che sicuramente i coristi di Sesto Calende potranno ammirare e vivere in questa bella occasione in quanto, come dice Antonino Buttò – addetto alle pubbliche relazioni del Coro – al coro è stato organizzato, oltre al concerto, un soggiorno comprensivo di visite guidate atte a scoprire le meraviglie della Sardegna . Permettetemi quindi, di poter ringraziare gli organizzatori, Il Coro Montesantu con il suo Maestro Giampriamo Incollu e il Sindaco Corrias”.

Tutti gli articoli dello Speciale dedicato a Sesto Calende

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 08 aprile 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore