Tre mete per “rigenerarsi” tra laghi e monti

Le destinazioni per una giornata o un weekend da dedicare al relax suggerite dal Distretto Turistico dei Laghi

Distanza da Varese: 110-130 chilometri 
Tipologia itinerario: Relax e benessere
Tempo consigliato: una giornata o un weekend
Destinazioni suggerite da: Distretto dei Laghi

Galleria fotografica

Terre di Benessere tra Laghi e Monti 4 di 8

Voglia di una giornata di relax immersi nelle acque di una piscina termale?

Vi proponiamo tre tappe “del benessere” a poco più di un’ora e mezza di auto da Varese. Bognanco, Premia e Vanzone con San Carlo: sono le tre destinazioni che il Distretto piemontese dei Laghi e delle Valli Ossolane ha deciso di consigliare e valorizzare con una nuova campagna di comunicazione mirata e dedicata al wellness.

Terme di Bognanco
Le Terme di Bognanco, con 150 anni di gloriosa storia idropinica (interno del corpo), aggiungono la possibilità della cura dell’esterno del corpo con piscina, sauna, bagno turco, docce emozionali e – grande novità – la “SpaStream”, la doccia massaggiante orizzontale con 1200 getti. La stazione di cura di Bognanco si trova a 700 metri sul livello del mare e dista 7 Km da Domodossola. Bognanco e le sue terme sono situate in un angolo del Piemonte confinante con la Svizzera, in una valle verdissima ricca di cascate e corsi d’acqua che, non a caso, hanno fatto sì che venisse denominata “La Valle delle 100 Cascate”. Il clima mite la rende ancora più attraente.

terme di bognanco premia e acqua vanzonis

Terme di Premia
Il centro termale “Premia Terme” nasce nel cuore delle montagne e della natura alpina dell’Alta Val d’Ossola. Nel caratteristico Borgo di Cadarese di Premia, l’acqua termale sgorga naturalmente dal sottosuolo ad una temperatura di circa 42° e racchiude in sè importanti proprietà terapeutiche e idratanti. Il centro termale è composto da un’area piscine termali interne ed esterne, un centro benessere con saune e bagni turchi ed un’area massaggi con una ricca scelta di trattamenti rilassanti.

Acqua Vanzonis
L’Acqua Vanzonis sgorga nelle antiche miniere d’oro dei Cani, nel territorio del Comune di Vanzone con San Carlo. E’ la più ricca di minerali al mondo, classificata arsenicale-mangano-ferruginosa-alluminosa. La sua vicenda termale perdura da oltre un secolo, ed è solo l’inizio.

Il percorso “Terre di benessere tra laghi e monti” si inserisce in un più ampio progetto che porta il nome di “TERRE DI BENESSERE”, finalizzato a dare vita ad una selezionata rete italiana di Terme e Centri Benessere tale da poterla promuovere sul mercato in modo unitario ed efficace.

Tale progetto è co-finanziato e patrocinato dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, supportato dalla Provincia di Brescia (capofila del progetto) e di cui la Provincia del Verbano Cusio Ossola è partner, con il coinvolgimento dell’Agenzia Turistica Locale del Distretto Turistico dei Laghi e dei comuni di Baceno, Bognanco, Cannobio, Craveggia, Crodo, Ghiffa, Premia, Santa Maria Maggiore, Stresa, Trasquera e Vanzone con San Carlo.

«In un territorio a forte vocazione turistica come il Distretto Turistico dei Laghi (oltre 3 milioni e mezzo di presenze l’anno, per oltre il 76% straniere) non poteva mancare un approfondimento di tipo promozionale e contenutistico per la diffusione dell’offerta del prodotto Wellness, – spiega Oreste Pastore, Presidente del Distretto Turistico dei Laghi – in grado di proporre un’ulteriore articolazione e integrazione a quanto già offerto dal territorio sul tema, dai percorsi outdoor per tutti a itinerari bike, dai percorsi di slow trek alle molteplici possibilità di svago legate agli sport più svariati». (info: www.distrettolaghi.it/percorsi).

La brochure Terre di benessere

di
Pubblicato il 10 aprile 2018
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Terre di Benessere tra Laghi e Monti 4 di 8

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore