In trecentocinquanta per la corsa campestre di primavera

Tante le ragazze e i ragazzi delle terze, quarte e quinte elementari della città che si sono misurati nella consueta corsa

Nella cornice di Villa Mirabello, ai Giardini Estensi di Varese, 350 tra ragazze e ragazzi delle terze, quarte e quinte elementari della città si sono misurati nella consueta “Corsa campestre di primavera”, organizzata dal Centro di Formazione Fisico Sportiva del Comune di Varese e sostenuta da CSI, UISP, COOP e PANATHLON VARESE.

Galleria fotografica

Corsa campestre 4 di 13

Alla presenza dell’assessore allo Sport Dino De Simone, sono state effettuate 6 batterie con distanze diversificate a seconda delle classi. Una presenza massiccia di genitori con fratellini ed amici a quattro zampe al seguito, ha reso ancora più familiare il clima di sport e amicizia che si respirava all’ombra del secolare Cedro del Libano.

I ragazzi coinvolti hanno messo tutto il loro impegno per percorrere il tragitto ricavato dalla direttrice sportiva del CFFS Prof. Paola Numeroli e dai Proff. Francesco Macchi e Federico Bianchi tra le siepi e l’acciottolato. Impegno e determinazione hanno caratterizzato la prova dei bambini, tra i quali, alcuni hanno mostrato autentiche qualità motorie e coordinative di grande valore.

Tutti i bambini hanno portato a termine la prova, nessuno si è ritirato prima della fine. Una splendida mattinata di sana competizione, genitori contenti e bimbi sorridenti.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 aprile 2018
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Corsa campestre 4 di 13

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore