Ubriachi al volante con la macchina di papà

Nei guai due ventenni di Luino e Comerio fermati dai carabinieri: sono stati denunciati

Avarie

Una bella serata con la macchina della mamma, mi bevo qualche birra tanto non mi fermano. Sbagliato.

Devono difatti aver pensato questo i due giovanotti che nella notte tra sabato e domenica sono stati fermati dai carabinieri di Varese in viale Belforte.

Entrambi operai, e già noti alle forze dell’ordine i due ventenni, uno di Luino e l’altro di Comerio erano ubriachi al volante.

Guidare con nel sangue un tasso alcolico superiore a quello consentito, tra 0.5 e 0,8, fa scattare le sanzioni amministrative, ma con livelli superiori a 0.8 si arriva al reato di “guida in stato d’ebbrezza”.

Le auto guidate dai giovani sono risultate dai controlli del nucleo operativo radiomobile di Varese quelle dei genitori dei due ragazzi.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 aprile 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore