Un incontro con i campioni di basket, Natali e Damiano parlano ai ragazzi della Fermi

L'incontro è parte del progetto "Sport in cartella". I giocatori hanno tenuto un incontro con gli alunni della classe 3B e delle classi 4

Alunni incontrano giocatori di basket

Gli alunni della classe 3B e delle classi 4, a conclusione del corso di basket del progetto “Sport in cartella”, hanno potuto conoscere due veri campioni di serie A di questo straordinario gioco: Nicola Natali della Pallacanestro Varese e Nicola Damiano della Handicap Sport Varese.

L’incontro, avvenuto venerdì 13 aprile presso l’aula video della Scuola Fermi, fa parte della XVI edizione di “ Basket: una scuola di vita”, un’iniziativa della Pallacanestro Varese che ha come scopo principale quello di promuovere la pratica sportiva e i valori che essa comporta: dedizione, impegno, correttezza e rispetto dell’avversario.

Alunni incontrano giocatori di basket

Dopo una breve presentazione delle rispettive storie, i due atleti hanno dialogato con i bambini rispondendo alle tante domande e curiosità sul modo con cui essi affrontano quotidianamente la propria attività agonistica: allenamenti, dieta, infortuni, vittorie e sconfitte.

Interessante è stato constatare come entrambi i giocatori, pur nella diversità della loro condizione fisica, siano accomunati da costante determinazione nel superare i propri limiti, nonostante i tanti sacrifici compiuti ogni giorno. Anche per la preside, dott.ssa Rita Contarino, il messaggio che questo incontro lascerà ai ragazzi è sicuramente che per realizzare i propri sogni non basta il talento ma occorre tanta forza di volontà e impegno. Lo sport, in questa prospettiva, diviene “palestra per la ricerca della felicità, della passione e della autorealizzazione”, come recita lo slogan del progetto: ” Basket una scuola di vita”. Al termine dell’incontro, Natali e Damiano hanno reso felici tutti gli alunni donando loro un poster autografato della Pallacanestro Varese.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 aprile 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore