Il Varese non molla la rincorsa: battuta l’Asr con nove mete

I biancorossi passano 55-7 sul campo di Segrate e restano a -5 dal Rovato capolista. A segno anche i rientranti Fulginiti e Pandozy

Asr Milano Cadetti - Rugby Varese

Bottino pieno per il Rugby Varese che domenica a Segrate, nella sesta giornata della seconda fase, ha battuto agevolmente i Cadetti dell’Asr Milano con il risultato di 7-55. La vetta della poule promozione rimane distante cinque lunghezze con la capolista Rovato, rimasta a punteggio pieno anche dopo la sfida interna contro i Lyons, vinta in scioltezza dai bresciani.

Galleria fotografica

ASR Milano Cadetti - Rugby Varese 7-55 4 di 14

La gara del Varese, giocata a due passi dall’Idroscalo, non è mai stata in discussione con i biancorossi che aprono le marcature al 12′ con meta della terza linea Klaudio Pellumbi. Passano cinque minuti e il Varese va in meta con il rientrante Matteo Fulginiti, poi al 22′ segna anche l’ala Federico Bianchi. Uno su tre per Matteo Broggi dalla piazzola, 17 a 0 il punteggio in favore degli ospiti che allentano un po’ la presa e alla mezz’ora subiscono l’unica meta dei milanesi. Poco prima dell’intervallo, l’apertura Pietro Pandozy, anch’egli al rientro, segna la meta del bonus, Broggi trasforma portando il Varese sul 24 a 7.

Per metà del secondo tempo, la situazione non cambia, la squadra di Pella e Galante (quest’ultimo rimasto a Giubiano per seguire l’Under 18) controlla dando l’impressione di non voler strafare, ma lo show giunge nell’ultimo quarto d’ora con i varesini in meta ben cinque volte, prima segna il capitano Alfredo Gulisano poi a nell’ordine: Simone Banfi, Pellumbi, Alberto Contardi e Broggi che nella ripresa oltre alla meta, ha centrato tre trasformazioni, fissando il punteggio sul 55 a 7 finale.

Il prossimo incontro è in programma il 15 aprile con il Varese che ospiterà il Lainate; vincere col bonus sarà l’imperativo di giornata, per poi giocarsi l’ultima fiche la settimana dopo, nella sfida promozione in casa del Rovato.

Asr Milano Cadetti – Rugby Varese 7-55

Varese: Broggi, F. Bianchi, Valcarenghi, Fulginiti, R. De Cecilia (T. Salvalajo) Pandozy (Gramaglia), Banfi, Bosoni, Pellumbi, Pellumbi (S. Sessarego), Borello (Bobbato), Spiteri (L. De Cecilia), Contardi, Gulisano (c.), Dal Sasso (Djoukouehi), Bosoni (Lahwaidi). All.: Stefano Pella.

Serie C1 Poule Promozione Girone 3
6a giornata: Rovato-Cadetti del Lyons PC 83-5, Lainate-Cernusco 25-17.
Classifica: Rovato 30, Varese 25, Asr Milano Cad. 13, Lyons PC Cad. 10, Cernusco 6, Lainate 5.

di
Pubblicato il 10 aprile 2018
Leggi i commenti

Galleria fotografica

ASR Milano Cadetti - Rugby Varese 7-55 4 di 14

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore