Varese oltre la crisi. Si cercano punti salvezza con la Folgore Caratese

Domenica 8 aprile (ore 15.00) al “Franco Ossola” arriveranno i brianzoli. Nessuna notizia dal fronte societario

Varese - Olginatese 0-1

Nessuna nuova, buona nuova. A Varese questo detto non trova realtà. La mancanza di notizie sulla crisi societaria non porta ad essere ottimisti, anzi. Intanto la squadra di mister Paolo Tresoldi prosegue il campionato, cercando la salvezza. Domenica 8 aprile (ore 15.00) al “Franco Ossola” i biancorossi avranno di fronte un avversario temibile come la Folgore Caratese, che non ha nessuna intenzione di regalare punti.

Per diminuire le spese, la squadra ha diminuito il numero di allenamenti a settimana, facendone quattro anziché cinque. Da questa settimana, infatti, non verrà fatta la classica rifinitura. In vista della gara contro la Folgore Caratese, non ci sarà Manuel De Carolis, che dopo aver scontato le due giornate di squalifica per l’espulsione rimediata contro il Bra, è stato ammonito a Borgosesia, guadagnandosi così un’altra domenica da spettatore.

Sul piano tattico poco cambierà se 4-2-3-1 o 4-4-2, l’importante sarà mettere in campo voglia e sacrificio, così come accaduto a Borgosesia, ma anche nelle precedenti sfide, anche se poco fortunate come contro l’Olginatese nell’ultima al “Franco Ossola”.

Rimane da affinare il feeling con il gol. Esclusa la parentesi di Pavia, il Varese ha segnato due reti solo alla prima di Tresoldi in casa del Castellazzo nella vittoria 2-0. Da allora, quasi un girone fa, sei gare “a secco” e nove con un solo gol.

Sul fronte Caratese, a mister Sandro Siciliano mancherà il perno della difesa Mattia Monticone, mentre in attacco potrebbe essere schierato dal primo minuto l’attaccante varesino ed ex biancorosso Simone Moretti. A proposito di ex, sulla panchina della Folgore, a fianco di mister Siciliano, ci sarà Carlo Prelli nel ruolo di vice.

Tra i giocatori ora in rosa nella squadra brianzola con un passato varesino ci sono il difensore Claudio Bonanni, il centrocampista Umberto Vingiano e l’esterno d’attacco Daniel Rivaldinho Ferreira.

La Folgore arriva da un buon momento di forma, confermato dal pareggio interno 1-1 contro la capolista Gozzano. In precedenza il colpo 1-0 a Bra e due pareggi senza reti a Voghera e contro l’Inveruno in casa.

La diretta di VareseNews è già iniziata (GUARDA QUI). Potrete commentare in diretta e interagire con gli hashtag #direttavn e #varesefolgorecaratese via Instagram e Twitter.

di francesco.mazzoleni@varesenews.it
Pubblicato il 07 aprile 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore