Varese, questa volta due gol non bastano. Pari anche contro la Folgore

Al "Franco Ossola" termina 2-2. Vantaggio ospite con Didine, Palazzolo e Lercara lo ribaltano ma Drovetti riporta la parità

Varese - Folgore caratese

Un primo tempo frizzante e ricco di emozioni, una ripresa poco vivace e senza grandi occasioni da gol. Termina così 2-2 al “Franco Ossola” tra il Varese e la Folgore Caratese. Tutti i gol nella prima frazione: apre Didine, i biancorossi la ribaltano con le reti di Palazzolo e Lercara, ma Drovetti trova il 2-2 nel finale. Ripresa come detto poco emozionante, forse anche a causa del primo caldo, ma con l’infortunio di Simonetto che non lascia tranquilli i sostenitori varesini. Il Varese pareggia ancora quindi, portandosi a casa un altro punto per la corsa salvezza e salendo a quota 36, agganciando il Casale. Diventerà fondamentale la gara di settimana prossima in casa del Seregno. Continua invece lo stallo a livello societario, in attesa che arrivi qualche notizia, brutta o buona che sia. Intanto anche oggi i tifosi si sono mossi raccogliendo 750 euro che sono stati consegnati alla segreteria della società.

Galleria fotografica

Varese - Folgore caratese 4 di 16

FISCHIO D’INIZIO – Ancora senza risoluzione la crisi societaria, il Varese prova a trovare la via della salvezza almeno sul campo. Dopo il pareggio prima di Pasqua sul campo del Borgosesia, i biancorossi tornano al “Franco Ossola” in cerca di un risultato positivo contro la Folgore Caratese, che spera ancora di rientrare nella lotta playoff, distante però 8 punti. Mister Tresoldi deve fare a meno di De Carolis squalificato e Arca, che è stato male nella notte. Spazio al 4-2-3-1 con Bizzi in porta, Simonetti e Ferri centrali di difesa con Fratus a destra e Balconi a sinistra. In mediana ci sono Battistello e Monacizzo, mentre in avanti la punta Filomeno viene supportata da Lercara, Palazzolo e Zazzi. Per i brianzoli di Sandro Siciliano lo schema è il 4-3-1-2 con due ex in campo: Vingiano a centrocampo e Moretti in attacco al fianco di Gambino. Solo panchina per Claudio Bonanni.

IL PRIMO TEMPO – Parte con buon piglio il Varese, che però alla prima azione subita va sotto. È il 13’ quando i biancorossi perdono palla a centrocampo, Bianco va via a sinistra e serve il taglio in area di Didine che controlla in corsa e batte Bizzi per il vantaggio ospite. Il Varese non ci sta e trova il pareggio al 16’: palla filtrante di Fratus per Palazzolo che parte sul filo del fuorigioco e batte Rainero con un bel diagonale destro. Le emozioni non mancano con le squadre che giocano a viso scoperto. Al 34’ il ragazzi di mister Tresoldi trovano il vantaggio: Battistello lancia bene per Lercara, che controlla ottimamente e lascia partire un mancino in diagonale potente per il 2-1. Il vantaggio biancorosso dura però solo sei minuti: al 40’ infatti la Folgore trova il pari. Ferri respinge male un cross da destra e Drovetti va in rete con un destro potente e preciso dal limite dell’area. Nel minuto di recupero altro brivido: su corner Gambino stacca altissimo ma di testa manda a lato di un soffio con Bizzi fuori causa.

varese folgore caratese

LA RIPRESA – Riparte bene il Varese anche nel secondo tempo, portandosi in attacco ma senza riuscire a trovare i varchi giusti. Al 5’ Filomeno dopo un’azione caparbia prova a cercare il primo palo, ma Rainero fa buona guardia e mette in angolo. Con l’andare dei minuti la gara diventa più brutta: aumentano gli errori individuali e la stanchezza del primo caldo sembra influire. Al 19’ purtroppo Simonetto si fa male in un contrasto e rimane a terra. Entra al suo posto Rudi, ma le condizioni del giovane difensore biancorosso preoccupano. La gara rimane ferma per diversi minuti e quando riparte le squadre sembrano aver perso il ritmo giusto e la gara ne risente. Mister Tresoldi prova allora la carta Ba, ma il francese porta qualche galoppata ma poca sostanza. La palla per la partita arriva al 38’ sul piede destro di Fratus, ma il tiro termina solo sull’esterno della rete. Dopo cinque minuti di recupero la gara termina senza ulteriori emozioni.

TABELLINO

Varese – Folgore Caratese 2-2 (2-2)

Marcatori: al 13’ pt Didine (FC), al 16’ pt Palazzolo (V), al 34’ pt Lercara (V), al 40’ pt Drovetti (FC).

Varese (4-2-3-1): Bizzi; Fratus, Simonetto (dal 23’ st Rudi), Ferri, Balconi (dal 13’ st Morao); Battistello, Monacizzo; Zazzi, Palazzolo, Lercara (dal 27’ st Ba); Filomeno (dal 16’ st Pedrabissi). A disposizione: Frigione, Muca, Melesi, Mauro. All.: Tresoldi.

Folgore Caratese (4-3-1-2): Rainero; Bianco, Cattaneo, Sirigu, Derosa; Ciko (dal 34’ st Bonanni), Vingiano, Drovetti; Didine (dal 34’ st Antonucci); Moretti (dal 23’ st Carbonaro), Gambino. A disposizione: Bardaro, Picozzi, Ngom, Marconi, Bustreo, De Simone. All.: Siciliano.

Arbitro: sig. Zucchetti di Foligno (Besozzi e Conti).

Note: giornata nuvolosa, terreno in buone condizioni; Calci d’angolo 2-7; Ammoniti: Lercara, Zazzi per il Varese. Recupero: 1’ + 5’.

di francesco.mazzoleni@varesenews.it
Pubblicato il 08 aprile 2018
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Varese - Folgore caratese 4 di 16

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore